Torvaianica, per nascondere la cocaina sotto la macchina usava una calamita: arrestato

Occultato sotto l’autovettura un involucro con otto dosi di cocaina

La scoperta – e l’arresto – ieri pomeriggio durante un controllo dei carabinieri della compagnia di Pomezia.

Arrestato in flagranza di reato un ragazzo di 28 anni originario di Roma e denunciato il complice

I militari della stazione hanno notato nella zona del lungomare un veicolo sospetto con due giovani a bordo.

Quando uno dei due si è accovacciato sotto la macchina per recuperare un oggetto che poi ha riposto sotto il mezzo stesso, i militari sono intervenuti immediatamente.

Il giovane aveva appena occultato sotto l’auto, utilizzando una grossa calamita, un involucro con otto dosi di cocaina.

Nel borsello gli sono stati trovati 755 euro in contanti, verosimilmente l’incasso dell’attività di spaccio.

Per il il 28enne originario di Roma è scattato l’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, denunciato il complice.

Nella sua abitazione, in un secondo momento, i carabinieri hanno rinvenuto un bilancino di precisione e altri 1.125 euro.

Per lo spacciatore, adesso ai domiciliari, attesa la celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri.

Roma, sequestro record dei carabinieri: arrestato pusher con 72 kg di droga (VIDEO)

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.