Primavalle, in mutande compie una rapina: lo arrestano al pronto soccorso

Rapina il dipendente di un mobilificio e poi ruba uno scooter per scappare, il tutto con indosso solamente gli slip.

polizia

Rapina il dipendente di un mobilificio e poi ruba uno scooter per scappare, il tutto con indosso solamente gli slip. E’ accaduto in Via Inzago in zona Palmarola-Primavalle, a Roma. Protagonista un 41enne romano, che è stato arrestato dalla Polizia.

Primavalle: rapina in mutande un dipendente di un mobilificio e poi viene arrestato al Pronto Soccorso

Rapina con inseguimento a Primavalle. Nel primo pomeriggio di ieri un uomo si è introdotto all’interno di un mobilificio di Via Inzago a Palmarola, nella periferia a nord della Capitale. Il malvivente, che aveva indosso solamente gli slip, ha minacciato il dipendente che si trovava all’interno con un oggetto acuminato e dopo averlo colpito con un pugno all’altezza dell’orecchio sinistro, si è fatto consegnare lo smartphone.

Per fuggire il rapinatore ha bloccato un centauro a bordo di uno scooter che passava in quel momento, scaraventandolo a terra.

Sul posto sono intervenute una pattuglia del XIV Distretto di Primavalle, una delle Sezioni Volanti e una del commissariato Monte Mario. Dopo aver raccolto le dichiarazioni della vittima e di un testimone, sono riusciti ad identificare l’aggressore tramite il documento perso nella fuga: P.M. 41enne romano.

Nel frattempo dall’ospedale San Filippo Neri è arrivata una segnalazione di un uomo entrato a tutta velocità con lo scooter nel pronto soccorso. Si trattava del rapinatore che abbandonando a terra il mezzo, si era introdotto all’interno dell’ospedale spintonando chiunque si trovasse davanti.

A quel punto i poliziotti lo hanno immediatamente raggiunto, ingaggiando l’inseguimento all’interno della struttura. Il 41enne, si era nascosto in due bar prima di essere definitivamente bloccato anche grazie all’ausilio del personale sanitario.

L’uomo è stato arrestato, ed è attualmente ricoverato e piantonato in ospedale dagli agenti della polizia. A causa delle percosse ricevute due poliziotti sono dovuti ricorrere a cure mediche.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.