Il vaccino AstraZeneca cambia nome, e Berlino lo sconsiglia agli under 60

Ribattezzato il vaccino del colosso britannico: ora si chiama Vaxzevria. Cambia anche il bugiardino

astrazeneca

Il vaccino del colosso britannico AstraZeneca è stato ribattezzato: d’ora in avanti si chiamerà Vaxzevria.

E con il nuovo nome arriva anche un nuovo foglietto illustrativo: nel bugiardino ora compaiono tra gli effetti collaterali rarissimi le trombosi venose cerebrali.

AstraZeneca diventa “Vaxzevria”. Nuovo foglietto illustrativo

La nuova denominazione è stata approvata dall’Agenzia Europea del Farmaco (EMA).

“Dare un nome a un farmaco nuovo è una consuetudine. Ed è un processo che avviene in maniera separata dall’approvazione normativa e regolatoria del farmaco stesso”, afferma in una nota la casa farmaceutica AstraZeneca.

astrazeneca

“La sigla Covid-19 AstraZeneca vaccine non era il nome del farmaco. Ora ha un nome, ‘Vaxzevria’, e come da prassi è stato registrato“, aggiunge l’azienda.

Ad essere aggiornato però non è solo il nome: cambia il foglietto illustrativo, pubblicato sul sito dell’EMA. Ora tra i possibili effetti collaterali rarissimi compaiono le trombosi venose.

“È stata osservata molto raramente – si legge nel bugiardino – una combinazione di trombosi e trombocitopenia, in alcuni casi accompagnata da sanguinamento, in seguito alla vaccinazione con Vaxzevria. Ciò include casi severi che si presentano come trombosi venosa”.

“La maggior parte di questi casi si è verificata entro i primi sette-quattordici giorni successivi alla vaccinazione e si è verificata in donne di età inferiore a 55 anni“, si legge nel nuovo foglietto illustrativo.

Intanto l’Agenzia per il farmaco della Germania ha deciso di raccomandare il vaccino esclusivamente ai cittadini con più di 60 anni: i casi di trombosi infatti si sono verificati tutti in persone più giovani. Sulla stessa linea anche il Canada, che ha bloccato il vaccino per gli under 55 anni.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Vaccino Covid, nel Lazio è già il turno degli over 60. Come prenotare

Vaccino Covid, nel Lazio è già il turno degli over 60. Come prenotare