Valmontone, 5 ore senz’acqua per disservizi dal fornitore il 28 dicembre: le vie interessate

Temporanea assenza di pressione a Valmontone per 5 ore, con un servizio gratuito di rifornimento acqua potabile che cercherà di limitare i disagi

CIVITAVECCHIA-15-ORE-SENZ-ACQUA-LAVORI-IMPIANTI-IDRICI-

Senza sosta l’opera di manutenzione idrica anche nel periodo natalizio, con una serie di problematiche annunciate per l’assenza di pressione da parte del fornitore esterno e l’Acea che annuncia una giornata complicata a partire dalla mattinata di domani, giovedì 28 dicembre.

Temporanea assenza di pressione a Valmontone per 5 ore, con un servizio gratuito di rifornimento acqua potabile che cercherà di limitare i disagi

Dalle 9.30 alle 14.30 di domani, 28 dicembre a Valmontone, infatti, l’Acea spiega che si verificherà man mano la totale assenza d’acqua dovuto a pressione bassa da parte del fornitore esterno del servizio, per un totale di 5 ore di “stop idrico”.

Questo disagio sarà avvertito da molti residenti del comune di Valmontone e, in particolare, quelli che si troveranno in queste strade: via Colle Sant’Angelo, via Molino San Giovanni, via Sant’Antonio, via San Barnaba, tratto via Casilina (da via Sant’Antonio a via San Barnaba), via Colle Ventrano e zone limitrofe.

Per limitare questi disagi, verrà predisposto un servizio gratuito di rifornimento gratuito ai cittadini di acqua potabile, con le autobotti che per tutta la durata degli abbassamenti di pressione stazioneranno in questi punti:

  • via Molino San Giovanni angolo via Casilina
  • via Colle Ventrano angolo via Prenestina.

Per avere altre informazioni e fare segnalazioni al riguardo, contattare il numero verde dedicato, digitando dal proprio telefono l’800 130 335.

Parlando di consigli che con l’arrivo del gelo e dell’inverno, in particolare di notte, possono tornare sempre utili, in un altro nostro approfondimento di dicembre abbiamo raccontato di tutti gli accorgimenti più importante per proteggere i vostri contatori di casa.

Qualche giorno fa, parlando di altri lavori stanziati dal Comune di Roma, vi abbiamo descritto l’approvazione della delibera che ha stanziato circa 200mila euro per rifare, riammodernare o mettere in sicurezza 70 chilometri di piste ciclopedonali urbane in vista del prossimo anno Giubilare.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli presenti e correlati, sul nostro sito d’informazione, Canaledieci.it