Roma, scontro tra auto e scooter: 21enne centauro in codice rosso

Impatto violentissimo tra un'auto ed un ciclomotore, con un giovane centauro gravemente ferito

Roma: sembra davvero essere un fine settimana nerissimo dal punto di vista della sicurezza stradale, con l’ennesimo incidente grave verificatosi tra venerdì e la giornata odierna, sabato 25 marzo.

Impatto violentissimo tra un’auto ed un ciclomotore, con un giovane centauro gravemente ferito

Oggi vi avevamo raccontato del maxi-tamponamento tra più veicoli che ha fatto collassare questo sabato mattina, per diverse ore, la viabilità in un tratto del Grande Raccordo Anulare, mentre quest’ultimo riguarda un giovane centauro di 21 anni che è andato a scontrarsi, per cause ancora da accertare, contro una macchina.

L’incidente in questione invece si è verificato ieri, venerdì 24 marzo, poco prima delle 19, quando il giovane, in sella al suo scooter Sym è stato gravemente ferito dopo essere entrato in rotta di collisione con una Fiat 600 dove al volante c’era un automobilista della quale non è stata resa nota l’identità nè le condizioni di salute.

A riportare la peggio al momento è stato proprio il giovane motociclista, immediatamente trasportato presso l’ospedale Umberto I di Roma per la gravità delle lesioni riportate.

Ci sono stati alcuni rallentamenti nella zona del sinistro, per il tempo necessario alla rimozione dei due mezzi di trasporto, con l’auto danneggiata e il “due ruote” andato invece completamente distrutto.

In queste ore la polizia locale di Roma Capitale del gruppo Sapienza, intervenuta sul posto insieme al personale medico dell’Ares 118 per prestare i soccorsi necessari, stabilirà le  esatte responsabilità e ricostruirà la dinamica dell’evento, cercando di capire se questo sia stato dovuto alla forte velocità di uno dei due veicoli o ad un attimo di fatale distrazione, o se uno dei due conducenti viaggiasse in stato d’ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, analizzando anche le telecamere di videosorveglianza presenti nel quartiere.

In particolare va ricordato anche l’incidente mortale avvenuto a Velletri nel quale un pedone 75enne ha perso la vita, sempre nel pomeriggio di ieri, 24 marzo, dopo essere stato letteralmente travolto e schiacciato da un Tir, non appena uscito da un bar della zona, nei pressi di viale Roma.

NEWS IN AGGIORNAMENTO

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni, vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.