Sciopero nazionale del personale di Ferrovie dello Stato: la data e i treni a rischio

Sciopero di 24 ore indetto dai sindacati del Gruppo Ferrovie dello Stato: treni a rischio anche alcune ore prima e dopo l'agitazione

Treno regionale - foto d'archivio

Roma: nelle ultime ore le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori del Gruppo Ferrovie dello Stato hanno indetto uno sciopero di portata nazionale del personale. Un’agitazione decisa l’8 marzo 2023 e per tutto il giorno, in concomitanza, ma apparentemente senza alcun collegamento, con la Giornata Internazionale delle donne. A causa dell’agitazione, per il momento solo alcune tipologia di treni subiranno significative variazioni. 

Sciopero di 24 ore indetto dai sindacati del Gruppo Ferrovie dello Stato: treni a rischio anche alcune ore prima e dopo l’agitazione

Anche per il personale del Gruppo delle Ferrovie delle Stato, il mese di marzo parte con uno sciopero. A deciderlo le Organizzazioni sindacali del settore, che hanno proclamato l’agitazione dei lavoratori con lo stop collegato, per l’8 marzo prossimo, Giornata Internazionale delle donne.

La ricorrenza, almeno secondo quanto comunicato nelle primo annuncio ufficiale dello sciopero che sarà di ampiezza nazionale, non avrebbe nulla a che vedere con l’agitazione proclamata dai sindacati di categoria.

In ogni regione è previsto il coinvolgimento di buona parte del personale, addetti e addette al trasporto su rotaia, ma che sembra riguarderà esclusivamente i treni regionali. 

Lo stop al servizio ferroviario al momento confermato solo sui collegamenti regionali, scatterà alle ore 00,01 per finire alle ore 23,59 di mercoledì 8 marzo. Un’agitazione di 24 ore dunque, che potrà comportare anche modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Tra il personale del Gruppo FS che almeno fino ad ora non avrebbe aderito all’agitazione, ci sono i lavoratori addetti alla circolazione dei treni a Lunga Percorrenza. Per questo servizio non dovrebbero essere previste modifiche, anche se le variazioni dei treni Regionali porteranno certamente forti disagi anche per chi si sposta con altri collegamenti tra le regioni.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni, vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.