Rider investito e ucciso da un automobilista drogato

Il rider fatto sbalzare dallo scooter.  L'automobilista arrestato

Un rider 28enne è stato investito e ucciso nella tarda serata di martedì 13 dicembre a Roma. Il suo scooter è stato travolto da un’auto in via Santi Cosma e Damiano, in zona Tomba di Nerone. Alla guida della vettura che ha causato l’incidente mortale un 22enne sudamericano: si è scoperto poi che si era messo al volante dopo aver assunto un mix di droghe.

Il rider fatto sbalzare dallo scooter.  L’automobilista arrestato

Il rider, Abhishek Muralidharan, un 28enne di etnia indiana, che era alla guida di uno scooter Honda Sh non ha avuto scampo: il suo corpo è stato sbalzato sull’asfalto. I soccorsi si sono rivelati inutili.

L’investitore, che guidava una Classe A, invece, per le medicazioni del caso è stato affidato all’ospedale Sant’Andrea dopodiché per lui è scattato l’arresto per omicidio stradale aggravato dalla guida sotto effetto di narcotici. Ora è a Regina Coeli.

A far scattare le manette, su disposizione del magistrato di turno, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale.

Ventiquattro ore dopo a Roma è stato registrato un altro incidente stradale mortale. Stavolta su via Palmiro Togliatti: la vittima un 27enne con cittadinanza ucraina. (leggi qui)

Il rider falciato

Secondo i primi accertamenti il 22enne andava a forte velocità e soprattutto è risultato positivo al test degli stupefacenti. La Polizia Municipale del XIV gruppo Monte Mario non esclude neanche che la Fiat 500 potrebbe aver invaso la corsia opposta travolgendo la vittima.

Sarà una perizia a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il magistrato, nonostante il caso purtroppo sembra particolarmente chiaro, ha deciso comunque di disporre l’esame autoptico sul corpo della vittima.

Il corpo assegnato al Policlinico Gemelli sarà assegnato nelle prossime ore a un medico legale.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

La notte brava dei rapinatori dei rider: fermati due giovanissimi