Pomezia e Torvaianica senz’acqua. Guasto alle condutture: gli aggiornamenti

Un improvviso guasto alle condutture sta mettendo in ginocchio diverse aree del comune pometino, rimaste senz'acqua

Pomezia e Torvaianica dalla mezzanotte di mercoledì 14 dicembre, si sono ritrovate in molte aree della cittadine senz’acqua, ed il disservizio continua anche oggi, giovedì 15 dicembre. Vediamo di scoprire tutti i dettagli che filtrano sulla situazione.

Un improvviso guasto alle condutture sta mettendo in ginocchio diverse aree del comune pometino, rimaste senz’acqua

Acea Ato 2 ha comunicato che, per un improvviso danno alla rete idrica è in corso una sospensione del flusso idrico nel Comune di Pomezia.

In particolare le zone interessate sono quelle nei pressi delle scuole Pestalozzi e Enea (Torvaianica Centro e Martin Pescatore).

Nel dettaglio sono in loco n. 5 autobotti:

  • Via Lago Maggiore in Loc. Campo Ascolano;
  • Piazza Italia a Torvaianica centro;
  • Lungomare delle Sirene altezza serbatoio idrico sopraelevato;
  • Via C.A. Dalla Chiesa davanti scuole primaria e dell’infanzia “Pestalozzi”;
  • Via Gran Bretagna davanti scuola media “Pestalozzi”.

Per ovviare al disservizio sarà prolungato, fino al termine dei lavori, lo stazionamento di alcune autobotti per il rifornimento d’acqua

Per informazioni o segnalazioni contattare il numero 800 130 335.

Effettivamente non è la prima volta che la rete idrica comunale di Pomezia va in tilt, era già successo quest’anno in un episodio che vi avevamo raccontato a maggio 2022 (leggi qui).

A fine ottobre scorso un altro improvviso disservizio ad un grosso complesso di Roma Nord aveva lasciato per ore senz’acqua circa 2000 persone (leggi  qui).

In quel caso, tutto era accaduto alla Giustiniana e nel comprensorio in zona Case e Campi da questa mattina giovedì 20 ottobre, sono rimasti senz’acqua, a Roma Nord.

Il disagio aveva per l’appunto riguardato circa 2000 persone.

L’amministrazione del Consorzio in questione tramite facebook aveva spiegato che “la mancanza d’acqua è ascrivibile ad un problema elettromeccanico alla centrale di zona – si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook – Acea Ato2 ci ha informati che la riattivazione del servizio in tarda mattinata intorno le ore 13”.

Nella circostanza altre scuole a causa del guasto e della mancanza di acqua all’interno degli edifici non hanno potuto aprire.

A rimanere chiuse, in particolare erano state la scuola ‘Il bruchetto’ in via Giuseppe Silla alla Giustiniana, le scuole elementari sempre a via Silla e quella in via Maurizio Giglio.

NEWS IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link  digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Oltre 2000 persone senz’acqua a Roma Nord per un guasto: quando verrà ripristinato il servizio