Pomezia, cinghiali avvistati nel territorio: intensificata la presenza della Polizia Locale

Per garantire la sicurezza dei cittadini è stato predisposto un pattugliamento rafforzato alla ricerca dei cinghiali

Pomezia: in seguito alle segnalazioni di cinghiali vaganti sul territorio, il comune pometino fa sapere in una nota che allo scopo di garantire la sicurezza dei cittadini “Si è provveduto ad intensificare la presenza della Polizia Locale nei luoghi degli avvistamenti degli animali e la ditta appaltatrice della raccolta rifiuti è stata sensibilizzata ulteriormente nel prestare la massima attenzione alla qualità del servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti organici che avviene regolarmente con cadenza bisettimanale”.

Per garantire la sicurezza dei cittadini è stato predisposto un pattugliamento rafforzato alla ricerca dei cinghiali

A questo scopo inoltre il Commissario Straordinario Viceprefetto Giancarlo Dionisi ha disposto l’invio di una ulteriore segnalazione agli uffici regionali competenti per la valutazione e l’adozione degli opportuni provvedimenti e invita la popolazione alla collaborazione, segnalando alla Polizia Locale avvistamenti di cinghiali e continuando a conferire correttamente i rifiuti, soprattutto di natura organica.

In un modo o nell’altro, loro malgrado i cinghiali sono sempre protagonisti.

Giusto in un articolo di ieri, 8 novembre (leggi qui), vi abbiamo raccontato della mattinata di paura quella di ieri alla Vegan Animal Sanctuary Santo Spirito in Località Castellina del Marangone a Santa Marinella, dove spari sono arrivati nei pressi della rete e all’interno dell’azienda agricola dove sono ospitati decine di animali di grossa e piccola taglia, provocando la morte di un piccolo di cinghiale che transitava in zona con divieto di caccia.

Per l’azienda agricola sono stati mesi di vessazioni da parte di ignoti armati di fucili a pallettoni, un pericolo che ieri mattina è finito con l’uccisione di un piccolo esemplare ma che poteva trasformarsi in tragedia anche per uomini e volontari che operano presso il Vegan Animal Sanctuary.

In un altro episodio, nella zona di Fregene, a metà mese scorso, invece,  (leggi qui), l’animale selvatico che ha rincorso un uomo mentre faceva jogging come se lo volesse caricare, attaccare.

Il poveretto è persino caduto a terra mentre cercava di fuggire il più velocemente possibile. Solo a quel punto, quasi per miracolo, il cinghiale si è avvicinato e poi è scappato via.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte

Paura al Vegan Animal Sanctuary: per uccidere un cinghiale, spari anche verso gli uomini (VIDEO)