Incidente auto-scooter su via Ostiense: strada bloccata e centauro soccorso dall’ambulanza

L'incidente ha visto il centauro riportare la peggio e il traffico andare in tilt

incidente
Immagine di repertorio

Un grave incidente si è verificato questo pomeriggio, mercoledì 2 novembre nel tratto di via Ostiense compreso tra i quartieri di Acilia ed Ostia Antica, intorno alle 17.45, ed ha visto coinvolti un’auto ed uno scooter, con la polizia locale che per eseguire i rilievi e liberare la sede stradale dai veicoli ha dovuto chiudere questo tratto e dunque la viabilità è al momento molto rallentata e congestionata.

L’incidente ha visto il centauro riportare la peggio e il traffico andare in tilt

L’impatto è avvenuto tra lo scooter e l’auto, che provenivano in senso opposto, pochi metri dopo il sottopasso che immette sulla via Ostiense da via Agostino Chigi, frontalmente.

A riportare la peggio nel sinistro, in base alle prime risultanze, sembrerebbe essere stato  il motociclista, che è stato prontamente soccorso dal personale medico dell’Ares 118 giunto sul posto con un’ambulanza che ha provveduto a ricoverare il ferito in ospedale.

Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l’esatta dinamica del sinistro e i “caschi bianchi” sono in questo momento occupati nel gestire la viabilità, con lunghe code sia da che per la Capitale.

Un mese di novembre che non accenna a far diminuire la percezione di grave insicurezza per le strade della capitale e del suo hinterland, con due recentissime morti  avvenute a Marino (leggi qui) ed Artena (leggi qui), che hanno visto sempre due motociclisti perdere la vita.

Nel primo caso a Marino, zona Castelli Romani, lo scontro è avvenuto nella tarda mattinata di lunedì 31 ottobre, in via dei Laghi. Il devastante sinistro tra un’auto e una moto non ha lasciato scampo a Matteo Di Niro, un 32enne di Grottaferrata. Sbalzato dalla moto è morto praticamente sul colpo.

Ad Artena, invece, è morto sul colpo Arturo Bonanti. Il sinistro è avvenuto in via di Giulianello ad Artena. Aveva 54 anni ed era nato e cresciuto a Messina, ma residente da anni a Velletri.

Inutile purtroppo l’arrivo dell’ambulanza. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi del caso. L’uomo era in sella ad una Yamaha R1.

Ovviamente sconvolti amici, familiari. Arturo era anche molto conosciuto nell’ambiente dei motociclisti.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte

Marino, sinistro tra moto e auto: perde la vita Matteo Di Niro