Roma, chiusure e deviazioni sulla Cassia per lavori di riammodernamento: ecco dove e quando

I lavori comporteranno un restringimento di carreggiata con l'allestimento di un provvisorio impianto semaforico

Roma: per rifacimento del manto stradale per 20 giorni ci saranno diverse opere sulla SS2 Cassia.

I lavori comporteranno un restringimento di carreggiata con l’allestimento di un provvisorio impianto semaforico

Il tutto a causa di lavori per la protezione del piano viabile e la stabilizzazione dei versanti in tratti saltuari, verrà istituita la seguente disciplina di traffico.

Verrà realizzato il restringimento della carreggiata destra con senso unico alternato mediante impianto semaforico o movieri sulla via Cassia dal km 68+400 al km 68+800, entrambe, su tutte le corsie a partire dalle ore 9 del 10/10/2022 fino alle ore 20 del 31/10/2022 esclusi i giorni festivi.

Il provvedimento interesserà tutti gli utenti.

Proprio oggi, 10 ottobre, sono partiti altri lavori sulla Pontina. In questo caso per permettere interventi di manutenzione dall’altezza di Tor De Cenci a Castel di Decima, sono in programma chiusure delle rampe e obblighi di uscita per la presenza di cantieri.

Inoltre, secondo Astral Infomobilità, sono previsti lavori su sovrastruttura stradale e pavimentazione, che saranno svolti sia di giorno che di notte. Le opere sono iniziate oggi e dureranno fino al 3 dicembre.

Quello della via Pontina è un annoso problema, con, giusto ieri, un nuovo incidente anche grave.

L’ultimo, in ordine, di tempo, si è verificato ieri mattina, domenica 9 ottobre, all’altezza di Aprilia in direzione Latina (leggi qui). Nel corso di quest’ultimo sinistro, un’auto con a bordo quattro giovani ragazze si è schiantata contro un guard-rail. Sul posto sono arrivate Polizia Stradale, Vigili del Fuoco e ambulanze del 118. Le quattro sono state portate in ospedale, fortunatamente non in gravi condizioni.

Mentre è stato trovato e fermato il pirata della strada che, nella notte tra sabato 8 e domenica 9 ottobre ha investito e ucciso sulla bretella nel tratto urbano dell’A24, all’altezza dello svincolo per Tor Cervara, due turiste belghe di 24 e 26 anni. Le manette per l’automobilista sono scattate ieri sera a poche ore dall’investimento (leggi qui).

Le due giovani, Jessy Dewildeman e Wibe Bijls, in vacanza a Roma da pochi giorni, erano scese dall’auto Ncc sulla quale viaggiavano per prestare soccorso a degli automobilisti rimasti feriti in un tamponamento.

L’automobilista finito in manette aveva lasciato l’auto ed era fuggito a piedi. Ora dovrà rispondere dell’accusa di omicidio stradale plurimo e omissione di soccorso. A fermarlo gli uomini della Polizia Stradale del distaccamento di Roma Est.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Cambia la viabilità per effettuare opere di sfalcio sulla Roma Fiumicino: luogo e data dei lavori