Dipendente lavora senza contratto: multato stabilimento balneare di Ostia

Lo stabilimento balneare è stato multato con provvedimento di sospensione. Continuano i controlli dei Carabinieri per contrastare la malamovida

stabilimento balneare

Un lavoratore privo di contratto e inadeguatezze strutturali. I carabinieri di Ostia hanno multato uno stabilimento balneare e un’attività commerciale del territorio. Nell’ambito delle attività di verifica sul rispetto delle norme sul lavoro e igienico – sanitarie, i militari, con il supporto specialistico dei colleghi del N.I.L. e del N.A.S. di Roma, hanno controllato un stabilimento balneare, accertando l’impiego di un lavoratore privo di contratto, sanzionando l’attività con provvedimento di sospensione, inoltre hanno multato e segnalato all’Asl competente un’attività commerciale per la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo e inadeguatezza strutturali.

Lo stabilimento balneare è stato multato con provvedimento di sospensione. Continuano i controlli dei Carabinieri per contrastare la malamovida

Anche nell’ultimo fine settimana di agosto, i Carabinieri di Ostia, con il supporto dei colleghi del N.I.L. e del N.A.S. di Roma, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati connessi alla “movida estiva”, di quelli predatori, in materia di armi e stupefacenti, nonché a verificare il rispetto delle normative sul lavoro e igienico – sanitarie, con particolare attenzione alla località di Ostia, interessata dall’afflusso di numerose persone con l’inizio della stagione estiva alla luce dei recenti episodi delittuosi avvenuti in area.

A Ponte Galeria e a Fregene tre sequestri di coltello a serramanico

A Ponte Galeria, i carabinieri hanno denunciato  un uomo 27enne per il reato di porto di armi o oggetti atti ad offendere. L’uomo veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 12 centimetri, sottoponendolo a sequestro.

A Ponte Galeria, i carabinieri hanno denunciato un uomo 58enne per il reato di porto di arma o oggetti atti ad offendere. L’uomo, controllato a bordo della sua autovettura, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 15 centimetri, sottoponendolo a sequestro;

Infine a Fregene, i carabinieri hanno denunciato un uomo 19enne per il reato di porto di arma o oggetti atti ad offendere. Il giovane, controllato a bordo della sua autovettura, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 12 centimetri, sottoponendolo a sequestro.

L’intenso week-end di Carabinieri sul litorale romano

I militari hanno segnalato all’Autorità prefettizia, quali assuntori, quattro soggetti trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 9,10 grammi, sottoposte a sequestro amministrativo. Nell’ambito del servizio straordinario sono state controllate 104 persone e 55 veicoli, elevando una sanzione al codice della strada.

I Carabinieri di Ostia hanno denunciato due donne, la madre 35enne e la figlia 16enne, per il reato di tentato furto aggravato all’interno di un’attività commerciale. Le stesse, dopo aver occultato nelle vesti alcuni giocattoli, hanno superato le barriere delle casse ma sono state fermate dall’addetto alla vigilanza.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Ostia hanno denunciato un 35enne per il reato di ricettazione. Lo stesso veniva controllato a bordo di un motociclo risultato essere oggetto di furto denunciato il 24 luglio scorso. Mezzo restituito legittimo proprietario.I Carabinieri di Vitinia hanno denunciato un ragazzo 22enne per il reato di ricettazione. Lo stesso è stato trovato in possesso di una bicicletta denunciata rubata lo scorso 2 agosto presso la Stazione Carabinieri di Casal Palocco. Bicicletta restituita al legittimo proprietario.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.