Roma, rissa tra senzatetto africani nelle vicinanze della stazione Termini: carabiniere ferito

La rissa tra senzatetto è avvenuta poco dopo la mezzanotte in via Daniele Manin, a ridosso dello scalo ferroviario

Foto di archivio

Botte da orbi questa notte,  20 agosto, poco dopo mezzanotte, quando due gruppi di senzatetto nordafricani si sono messi a litigare dandosele di santa ragione, pare per futili motivi, all’altezza di Via Daniele Manin, a due passi dalla stazione Termini.

La rissa tra senzatetto è avvenuta poco dopo la mezzanotte in via Daniele Manin, a ridosso dello scalo ferroviario

Le grida e la furia della rissa, con i 5 africani che non volevano saperne di fermarsi, hanno messo di soprassalto il quartiere, con i residenti che hanno subito telefonato ai carabinieri.

Giunti sul posto, hanno avuto il loro bel da fare per sedare i contendenti, ma ci sono riusciti e nella  colluttazione è stato ferito un carabiniere. Il bilancio finale è di due arresti.

Giusto qualche giorno fa, sempre nella stessa zona adiacente allo scalo ferroviario, stessa scena, altra rissa e risultato analogo (leggi qui) con la stazione Termini che nonostante i presidi ed i pattugliamenti resta zona franca difficile da controllare, con il fenomeno del bivacco e della violenza che non accenna a diminuire.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, botte da orbi nei pressi della Stazione Termini tra tre clochard: egiziano in manette