Roma, ruba il cibo dal market e si ferisce per evitare l’arresto: romeno in manette

L'episodio ha avuto la coda autolesionistica quando l'uomo è stato interrogato all'interno del supermercato alla presenza della polizia

rapina edicola

Tre birre, questo ufficialmente aveva da pagare sabato scorso un 48enne romeno che si è presentato alla cassa del Pam di via Tiburtina al quartiere Pietralata, ma aveva nello zaino anche pollo e dell’altro cibo. Scoperto, è stato arrestato per furto.

L’episodio ha avuto la coda autolesionistica quando l’uomo è stato interrogato all’interno del supermercato alla presenza della polizia

Intorno alle 19 di sabato scorso l’uomo si è rifornito agli scaffali e ha pagato, tuttavia la sicurezza del market lo ha visto mostrarsi nervoso all’atto di pagare e, prima di allontanarsi definitivamente, ha deciso di procedere ad un controllo e ha dato vita anche ad un brevissimo inseguimento. Alla fine, sono stati scoperti nello zaino che portava in spalla altre confezioni di tonno in scatola, un barattolo di cetrioli sottaceto ed un pollo già preparato.

Giunta la polizia, è stato portato in una stanza del market alla presenza degli agenti per essere interrogato ed ha iniziato a lesionarsi il braccio con una stampella che aveva al seguito e, rifiutandosi di collaborare, l’arresto per rapina impropria è stato confermato dagli agenti del commissariato San Lorenzo.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, prende fuoco la friggitrice del supermercato: dipendente al pronto soccorso