Roma: muore davanti al locale dove lavorava: i passanti bloccano i soccorsi per fare video

La ressa terribile di persone con lo smartphone in mano e in doppia fila davanti al ristorante ha rallentato in modo decisivo lo svolgimento dei soccorsi al dipendente del locale

pistola

Roma: questa volta c’è scappato il morto. Se pochi giorni fa i carabinieri erano riusciti a sventare la caduta di un giovane egiziano intento a girare un video-selfie da postare su TikTok, appollaiato su ponte Marconi (leggi qui), in questo caso un uomo italiano di 56 anni che lavorava in un locale gremito di clienti e passanti su via Mattia Battistini ha avuto un malore e non ce l’ha fatta. I soccorsi sono avvenuti intorno alle 19.30 di ieri, mercoledì 8 giugno, da parte del personale del 118 accorso sul posto.

La ressa terribile di passanti con lo smartphone in mano e in doppia fila davanti al ristorante ha rallentato in modo decisivo lo svolgimento dei soccorsi al dipendente del locale

Peccato che, sempre per la mania di postare o immortalare foto e video in diretta, non per colpa degli operanti, tutto sia avvenuto con ritardo, proprio perché i passanti e tutti quelli che si trovavano sul posto hanno generato una calca colossale e nonostante avessero ricevuto ordini di andare via per permettere i soccorsi, hanno continuato a essere di intralcio con auto ferme in doppia fila per fare foto e video della tragedia in atto.

Il dipendente del locale è stato trovato riverso a terra ansimante davanti ai colleghi, i primi ad accorrere sono stati due dipendenti della Misericordia D’Italia che hanno immediatamente tentato di rianimare l’uomo nonostante non fossero del 118 e poi è giunta anche l’Ares.

Poi sono arrivati anche i carabinieri, ma si è capito subito che era troppo tardi e non c’era nulla da fare per l’uomo.

Adesso per gli accertamenti del caso sono in corso ulteriori indagini della compagnia di Roma Montespaccato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, rischia di cadere dal ponte per fare un video social: salvato dai carabinieri