Incidente sul lavoro a Tivoli: esplode occhio a falegname

Incidente sul lavoro. Il titolare di una falegnameria in via Lago di Albano, 22 è stato colpito all'occhio da una scheggia di legno

eliambulanza lavoro tivoli occhio falegname

Incidente sul lavoro ieri pomeriggio a Tivoli. E’ accaduto intorno alle 16. Il titolare di una falegnameria in via Lago di Albano, 22 è stato colpito all’occhio da una scheggia di legno, dopo aver attivato inavvertitamente il macchinario da taglio.

Incidente sul lavoro a Tivoli: esplode occhio a falegname. Cosa è successo

L’uomo, un 69enne è stato portato con l’elisoccorso in ospedale dove si trova grave in prognosi riservata. Purtroppo l’infortunio gli ha causato l’esplosione del bulbo oculare. Il titolare della falegnameria è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica. Sul posto è intervenuta la Scientifica, i poliziotti del commissariato di Tivoli e personale Asl. Sequestrato il macchinario.

Altre morti sul lavoro

Si tratta dell’ennesima morte sul lavoro nell’ultimo mese. Il 4 maggio Antonio Stazi è morto folgorato a cave mentre svolgeva lavori di potatura in un villino privato (leggi qui). Ricordiamo poi l’incidente del 28 aprile con vittima l’operaio Fabio Palotti, precipitato nel vano ascensore del Ministero degli Esteri (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Casalpalocco: Negano la pensione a mio padre dopo anni di lavoro

Casalpalocco: “Negano la pensione a mio padre dopo anni di lavoro”