Formia, coppia di ladri svaligia una casa e scappa: scoperti ed arrestati

I due giovanissimi ladri, originari di Caserta, avevano studiato i movimenti dei proprietari dell'abitazione per introdursi quando all'interno dello stabile non c'era nessuno

Formia: credevano di farla franca, dopo un colpo ben riuscito lo scorso 30 aprile, due giovanissimi ladri di 21 e 22 anni originari di Caserta.

I due giovanissimi ladri, originari di Caserta, avevano studiato i movimenti dei proprietari dell’abitazione per introdursi quando all’interno dello stabile non c’era nessuno

La coppia è entrata di nascosto in una casa che sapevano essere in quel momento disabitata in casa, dopo aver studiato attentamente i movimenti dei proprietari.

Giunti all’interno hanno prontamente sottratto 400 euro e diversi gioielli in oro, completando il furto in pochi minuti, forzando la serratura dell’abitazione e rovistando dappertutto alla ricerca di oggetti di valore.

Adesso i due ventenni sono stati arrestati dai carabinieri della locale tenenza per il loro colpo realizzato nel paese dell’hinterland di Latina.

Individuati dai carabinieri dopo una attenta indagine info-investigativa, ladri sono stati trovati in possesso di guanti ed arnesi da scasso, tutti sottoposti a sequestro.

I malviventi sono stati condotti nella camera di sicurezza del commissariato di Gaeta e sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cassino, in attesa di essere processati.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Genzano, i ladri li narcotizzano e svaligiano casa: è caccia all’uomo