Roma, riduzione della TARI. Ecco chi può risparmiare (VIDEO)

Intervista a Giulia Tempesta, presidente della commissione bilancio, che spiega chi ne gioverà

Oltre alle famiglie anche cinema, teatri, associazioni culturali e sale concerti. Ecco chi risparmia con la riduzione della Tari approvata dal Comune di Roma.

Roma riduce la tassa sui rifiuti. La presidente della commissione bilancio spiega chi ne gioverà

Giovedì scorso l’assemblea capitolina ha approvato la riduzione della Tari sia per i cittadini che per le utenze non domestiche. La consigliera Giulia Tempesta, che presiede la commissione bilancio, spiega quali saranno i vantaggi di questo intervento voluto dal sindaco Gualtieri e dalla sua giunta.

«Lo avevamo annunciato quando abbiamo affrontato la prima manovra di bilancio – spiega la consigliera Giulia Tempesta, presidente commissione bilancio Comune di Roma – abbiamo approvato nei termini di legge la manovra sulla Tari che consente un minimo risparmio del 4% per persone fisiche e cittadini e del 6% per le utenze non domestiche, parliamo di cinema, teatri, sale da ballo, discoteche, quelle categorie che più di tutti hanno sofferto la pandemia.»

Dopo i sacrifici dovuti alla pandemia, il Comune quindi prova ad alleggerire gli oneri di famiglie e cinema, teatri, associazioni culturali, sale concerti, sale conferenze, sale giochi, giostre, discoteche, nightclub e strutture ricettive.

«Non è la soluzione a tutti i problemi ma ci rendiamo conto che in questo momento di ripresa economica conclude – favorire e dare un aiuto, ovviamente in bolletta, alle realtà che stanno ripartendo non è cosa da poco e ne siamo contenti.»

 

Il servizio è di Mara Azzarelli.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Accoltella il compagno della madre: 23enne indiziato per tentato omicidio