Ladispoli, coltellate tra baby gang: ferito un 15enne

Adolescenti si scontrano in pieno centro: finisce a coltellate con un ferito

incidente bracciano
Foto di repertorio

Uno scontro tra baby gang finito con una coltellata al fianco di uno dei giovanissimi coinvolti. Il tutto in pieno centro cittadino sotto gli occhi attoniti e anche impressionati dei passanti.

Adolescenti si scontrano in pieno centro: finisce a coltellate con un ferito

È successo nel tardo pomeriggio di sabato 22 gennaio, tra via Palermo e viale Italia a Ladispoli. A scontrarsi intorno alle ore 19 sono state due comitive di adolescenti tra i 13 e i 15 anni. Ignote le ragioni della rissa che ha coinvolto non meno di una dozzina di contendenti, alcuni dei quali ragazzine. Tra le ipotesi c’è anche quella che la furiosa lite sia nata da un diverbio per una pacchetto di gomme da masticare.

Sta il fatto che tra parolacce, spintoni e calci, sia spuntata anche una lama tra le mani di uno dei litiganti. E che questa sia affondata nel fianco di un 15enne, finito in ospedale.

Sul posto, oltre a due ambulanze, sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri della stazione locale e della compagnia di Civitavecchia per cercare di ricostruire l’accaduto e individuare i responsabili. All’arrivo delle forze dell’ordine, i giovinastri sono riusciti a dileguarsi lasciando sul marciapiedi solo il ferito. Il coltello non sarebbe stato recuperato.

Grazie ad alcune testimonianze gli investigatori sarebbero sulle tracce di alcuni dei responsabili. Si confida nel ricorso alle registrazioni del sistema di videosorveglianza posizionato dall’amministrazione locale proprio in quell’area.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Difende la sorella e viene accoltellato. 15enne finisce in ospedale. Identificato l’aggressore