Fiumicino, Stefania D’Andrea è la nuova dirigente del commissariato di polizia

La donna, 52 anni, laureata in giurisprudenza e madre di tre figli, vanta una grande esperienza presso vari commmissariati della Capitale e sostituisce Catello Somma

La città di Fiumicino ha un nuovo dirigente per il proprio commissariato di Polizia: è Stefania D’Andrea, romana di 52 anni, che va a sostituire Catello Somma a sua volta trasferito alla guida della struttura del quartiere Aurelio.

La donna, 52 anni, laureata in giurisprudenza e madre di tre figli, vanta una grande esperienza presso vari commmissariati della Capitale e sostituisce Catello Somma

La D’Andrea è entusiasta e non sta nella pelle, facendo trasparire tutta la soddisfazione per il nuovo incarico nella cittadina aeroportuale: “Sono felicissima di aver preso la responsabilità di questo commissariato – racconta a caldo la D’Andrea, già mamma di tre ragazzi -. Io dedicherò un’attenzione particolare alle necessità dei residenti nel Comune costiero, dal punto di vista dell’ordine pubblico, senza dimenticare un accurato controllo di un territorio tanto vasto”.

Tra le prime azioni che la D’Andrea intraprenderà vi è anche la ripresa del “Progetto scuole sicure” e quello dedito alla lotta per diffusione delle truffe nei confronti degli anziani, da intraprendere con incontri ad hoc. Stefania D’Andrea è laureata in Giurisprudenza e tra le sue prime esperienze in qualità di commissario ci sono nel suo curriculum i trascorsi presso la Polizia stradale di Genova.

Dopo il periodo in Liguria è tornata a lavorare a Roma, presso la polizia stradale della Capitale, passando via via tra le file delle risorse umane del Ministero dell’Interno, guidando poi i commissariati Sant’Ippolito, Celio, Esquilino e Pia ed arriva dunque a Fiumicino provvista di un grandissimo bagaglio di esperienza.

In chiusura Stefania D’Andrea spiega cosa la spinge a dare il meglio fin dai primi tempi del suo servizio: “Da giovane ho sempre desiderato ardentemente indossare la divisa della Polizia e sono stata sempre animata da un grande senso di giustizia che è stato il tratto distintivo della mia vita e di servire con lealtà lo Stato italiano”.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

A Fiumicino il primo reparto anti-violenza di genere della Polizia locale