Fregene, daini al centro della strada: urgono misure a difesa della fauna

Questa mattina, giovedì 4 novembre, due daini sono stati avvistati in Viale Castellammare e Viale della Veneziana

daini fregene veneziana

Daini che passeggiano liberamente in mezzo alla strada mettendo a rischio la loro vita e la sicurezza degli automobilisti. Succede a Fregene. Questa mattina, giovedì 4 novembre, due esemplari sono stati avvistati in Viale Castellammare e Viale della Veneziana. Residenti, Comitati e associazioni del settore chiedono soluzioni per mettere in sicurezza gli animali.

Daini per le strade di Fregene. Mancano misure a difesa degli animali.

Spettacolo affascinante quanto pericoloso quello che si sono trovati davanti questa mattina, giovedì 4 novembre, residenti e automobilisti di Fregene.

Due daini sono stati avvistati in strada, uno mentre attraversava Via della Veneziana e l’altro in Viale Castellammare.

daini fregene castellammare
Un daino fotografato mentre passeggia su Viale Castellammare

Gli animali usciti probabilmente della riserva di Macchiagrande avevano intenzione di entrare nella Leccetta ma si sono disorientati. Non è la prima volta che succede e purtroppo la convivenza tra questi splendidi esemplari e gli automobilisti diventa sempre più difficile.

Lo scorso 26 ottobre un daino è morto investito da un’auto. Si tratta del sesto esemplare che perde la vita negli ultimi mesi su via della Veneziana. (Leggi qui)

Solo l’altro ieri, martedì 2 novembre un cucciolo di daino ha rischiato la vita dopo essersi scontrato con un’auto a ridosso dell’incrocio tra via Castellammare e via della Veneziana. Per fortuna in questo caso al cucciolo è andata bene. Soccorso dalla Polizia Locale di Fiumicino, è stato affidato alle cure del servizio veterinario della Asl.

Strage di daini sulle strade di Fregene. Necessarie soluzioni urgenti.

A quanto pare a nulla è valsa finora la sistemazione delle reti di recinzione laterali, alzate fino a due metri. (Leggi qui). Mancano ancora i dossi di rallentamento per le auto e altri elementi segnaletici all’altezza dei varchi lasciati aperti per il transito degli animali.

É necessario tutelare la fauna selvatica che ormai da anni è messa in serio pericolo, quella dei daini è una vera e propria strage, e dunque è evidente quanto gli interventi non siano più rimandabili.

Il Comitato Cittadino Fregene torna a sollecitare l’amministrazione.

«Stamattina un daino tranquillamente passeggiava lungo via Castellammare – ha commentato il direttivo del comitato –  questo nonostante le nostre richieste di un rapido intervento per fermare prima che sia troppo tardi gli investimenti sulla strade di questi poveri animali che non conoscono il codice stradale. Ci sembra doveroso richiamare l’Amministrazione Comunale ad intervenire con la massima Urgenza.»

OIPA: «dossi e metodi tecnologici già sperimentati sono la soluzione»

Anche L’Oipa, l’Organizzazione internazionale protezione animali, in una nota ha chiesto all’amministrazione e a tutti gli enti preposti alla gestione e alla sicurezza stradale di ricorrere a metodi diversi come centraline di segnalazione e messaggi luminosi e sonori, che evitano il passaggio in strada di animali selvatici e allertano gli automobilisti dell’eventuale pericolo.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Fregene, salvo il cucciolo di daino investito: continua lo sconfinamento della fauna selvatica