Civitavecchia, operazione anti-droga: pusher ai domiciliari

Numerosi, anche, i posti di controllo nel corso dei quali sono state identificate più di 80 persone

civitavecchia polizia droga

Operazione anti-droga della Polizia di Stato a Civitavecchia. Un pusher è finito ai domiciliari. Nelle giornate di giovedì e venerdì sono stati effettuati servizi straordinari di controllo del territorio nel comune, in particolare nelle zone periferiche a più alta densità criminale.

Hanno partecipato, insieme agli agenti del Commissariato di Civitavecchia, unità della sezione cinofili e dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico.

Civitavecchia, operazione anti-droga: sequestrati 87 grammi di hashish

Gli agenti durante i servizi specifici di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un civitavecchiese per detenzione e spaccio di droga. L’uomo era già conosciuto dalle forze dell’ordine per diversi precedenti di polizia.

Nella circostanza venivano sequestrati circa 87 grammi di hashish e l’uomo, su disposizione del P.M. di turno, è stato sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari.

Numerosi, anche, i posti di controllo nel corso dei quali sono state identificate più di 80 persone, controllati 50 veicoli, 2 esercizi commerciali ed elevate 4 sanzioni amministrative in quanto nei locali non venivano rispettate le norme vigenti in merito alla somministrazione di alimenti e bevande.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Civitavecchia: fidanzati litigano tra loro e dopo aggrediscono i poliziotti. Arrestati

Civitavecchia: fidanzati litigano tra loro e dopo aggrediscono i poliziotti. Arrestati