Fiumicino, Federica Poggio (Lega): “Moratoria per le multe autovelox”. Il Comune non commenta

veicoli abbandonati

Si intensificano le iniziative della politica e dei cittadini contro la pioggia di multe legate all’autovelox su via dell’Aeroporto, nel comune di Fiumicino.

La Lega Fiumicino chiede al Comune una moratoria e i cittadini intanto si organizzano

L’abbassamento del limite di velocità da 60 a 50 km/h, da parte dell’Anas, nel tratto tra via Montgolfier e piazza Umberto Nobili, ha portato ad un considerevole aumento delle multe.

La Lega Fiumicino ha chiesto all’amministrazione comunale una moratoria.

Anche gli automobilisti non sono rimasti in silenzio e sui social hanno formato un comitato: “Multati sul viadotto dell’Aeroporto”.

Previsto domani un loro incontro con Carlo Spaziani, soprannominato il “Re dei ricorsi” (leggi).

E’ passato più di un mese da quando abbiamo chiesto un intervento forte dell’amministrazione comunale per risolvere il nodo delle multe su via dell’Aeroporto“, ha spiegato la consigliera Federica Poggio, Lega-Salvini Premier Fiumicino.

Continuiamo a chiedere una moratoria e un supporto concreto al comitato appena nato. Ma anche di provare a seguire alcune ‘scappatoie’ che la legge riserva, come quella che prevede la possibilità di pagare solo la multa più alta maggiorata di un terzo e non magari sei, sette o peggio dieci come sta capitando a tante persone. Dispiace invece che su questa vicenda sia calato un imbarazzante silenzio“, afferma sempre Poggio.

Via dell’Aeroporto di Fiumicino non è di gestione del Comune ma di Anas“, ha ribadito la comandante della Polizia Locale di Fiumicino, Daniela Carola.

Anche se le contravvenzioni arrivano dal nostro comando di polizia pocale, è Anas che stabilisce i limiti di velocità. Il provvedimento è legittimo: lo ha fatto con un’ordinanza emessa a seguito di prove di carico e di un parere tecnico commissionati dalla stessa Anas. Per questa ragione, il limite di velocità, in entrambi i sensi di marcia nel tratto tra via Montgolfier e piazza Umberto Nobili è stato ridotto a 50km/h. Giunta l’ordinanza, il Comune non poteva non adeguare l’autovelox al nuovo limite imposto. Peraltro, Anas ha provveduto a tempo debito a cambiare la segnaletica, indicando il nuovo limite di velocità“, ha sottolineato la comandante.

Abbiamo contattato l’ufficio stampa del comune di Fiumicino per una dichiarazione sulla richiesta di moratoria avanzata dalla Lega.

Ci è stato ribadito che le dichiarazioni cui fare riferimento rimangono quelle della comandante della polizia locale Daniela Carola.

Fiumicino: cambia il limite di velocità su via dell’Aeroporto ed è raffica di multe

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.