Tragedia a Maccarese: 45enne muore annegato mentre nuotava con il nipote

Un uomo di origine indiana è affogato davanti a una spiaggia libera comunale di Maccarese.

tragedia maccarese

Tragedia a Maccarese. Stava nuotando assieme al nipote quando si è trovato in difficoltà ed è poi annegato in un tratto di mare dove è possibile si formino delle risacche. Un uomo di origine indiana è affogato davanti a una spiaggia libera comunale di Maccarese.

Il 45enne stava nuotando assieme al nipote e improvvisamente è scomparso tra le onde forse risucchiato dalla corrente.

Tragedia a Maccarese, inutile intervento elisoccorso

A nulla sono valsi i soccorsi arrivati da bagnanti e da un bagnino di un vicino stabilimento, e dai sanitari dell’Ares 118. È arrivato sul posto anche l’elisoccorso. Lo straniero sembra lavorasse nella zona agricola di Maccarese.

Nel giro di due giorni sul litorale del comune di Fiumicino sono deceduti per annegamento due stranieri: domenica è infatti affogato a Focene un polacco di 53 anni, sembra colto in acqua da un malore, residente alla Piana del Sole (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News: per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Ostia, 70enne in balia delle onde salvato da un marinaio

Ostia, 70enne in balia delle onde salvato da un marinaio