Ostia: armato di machete entra in un bar e ordina una birra. Denunciato

Sul posto la Polizia contattata dagli avventori del bar

aggredita ostia polizia

Ostia – Attimi di tensione in un bar di Via delle Baleniere. Un giovane di circa 20 anni è entrato nel locale con un machete e dopo averlo posato sul bancone ha ordinato una birra. Il fatto è avvenuto ieri sera, martedì 27 luglio.

Va al bar con un machete e ordina una birra. Denunciato dalla Polizia.

Armato di machete entra tranquillamente in un bar della centralissima Via delle Baleniere, posa l’arma sul bancone e ordina una birra. Mentre gli altri avventori e i passanti si guardano intorno increduli e terrorizzati, alcuni clienti chiamano la Polizia.

È accaduto ieri sera, martedì 27 luglio a Ostia, gli agenti del commissariato Lido, agli ordini del Primo Dirigente Antonino Mendolia, sono intervenuti nel bar dove alcuni clienti avevano  segnalato la presenza di un giovane, armato di machete che era entrato nel locale e posando il pesante coltello sul banco aveva chiesto che gli venisse servita una birra.

Si tratta di un ragazzo di circa 20 anni che è stato denunciato per porto abusivo di arma da taglio e per minaccia aggravata.

Con tutta probabilità il giovane si trovava in stato confusionale, dalle testimonianze raccolte infatti, alla richiesta della birra, il barista avrebbe risposto che “non era disponibile e che al massimo gli poteva servire un bicchiere d’acqua” e l’avventore si sarebbe accontentato.

Spetterà ora al magistrato se disporre un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio), eventuali arresti domiciliari o altre misure restrittive.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Ostia, tentato omicidio: accoltellato da un uomo sceso dall’auto