Pescatore cade in acqua e rischia di annegare. Salvato dai Vigili del Fuoco

pescatore canale

Ostia: un pescatore di 60 anni questa mattina, 1 giugno, è caduto in acqua nel canale dei Pescatori. L’uomo, inizialmente soccorso da un poliziotto libero dal servizio è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco.

Un pescatore è caduto in acqua nel canale dei Pescatori. Tratto in salvo e portato in ospedale

Ostia: brutta avventura per un pescatore di 60 anni. L’uomo, mentre stava pescando è scivolato in acqua rischiando di annegare. L’allarme è scattato questa mattina, 1 giugno, nel canale dei Pescatori, all’altezza del semaforo con il lungomare Caio Duilio, dove il 60enne era andato a pescare.

Improvvisamente l’uomo è caduto in acqua in modo accidentale e inizialmente è stato aiutato da un poliziotto libero dal servizio che ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono intervenute due pattuglie della Polizia locale gruppo X Mare e i Vigili del Fuoco che hanno tratto in salvo il pescatore.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo sarebbe scivolato accidentalmente mentre cercava di tirare su la canna da pesca. Sul posto anche un’ambulanza del 118 che ha trasportato il 60enne, in buone condizioni, all’ospedale Grassi di Ostia.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Leggi anche: Ostia, gattino cade in acqua nel canale: climber lo salva

Ostia, gattino cade in acqua nel canale: climber lo salva