Ostia, da oggi ci si vaccina anche al Polo Natatorio: le foto e il VIDEO

Al via le vaccinazioni al Polo Natatorio aperto per sei mesi all'inoculazione dell'antidoto Pfizer

Aperto da oggi e per i prossimi sei mesi il nuovo centro vaccinale del Polo Natatorio, in via delle Quinqueremi 100, a Ostia. Già questa mattina, mentre le autorità tagliavano il nastro, i primi pazienti ovvero quelli già prenotati dell’ormai inutilizzato centro di via delle Repubbliche Marinare. Il presidio a regime può arrivare a inoculare 1000 vaccini al giorno.

Al via le vaccinazioni al Polo Natatorio aperto per sei mesi all’inoculazione dell’antidoto Pfizer

Un omaggio è stato consegnato ai primi cento vaccinati: una maglietta con i loghi della Federazione Italiana Nuoto FIN.

Ostia, da oggi ci si vaccina anche al Polo Natatorio: le foto e il VIDEO 1
Da sinistra Nicola Zingaretti, Paolo Barelli e Marta Branca mostrano la maglietta omaggio per i primi cento vaccinati del Polo Natatorio

«Il polo natatorio di è una struttura che ospita squadre e atleti campioni del mondo che vengono da tutto il pianeta. Noi abbiamo messo a disposizione una parte del centro federale, è stata una iniziativa spontanea, abbiamo dato un contributo, sei mesi di permanenza di questo hub vaccinale». Lo ha detto Paolo Barelli, presidente Federazione Italiana Nuoto FIN a margine dell’inaugurazione del centro vaccinale a Ostia, nella struttura realizzata in occasione dei Mondiali di Nuoto del 2009 e organizzata per somministrare 600 dosi di vaccino al giorno in dieci linee vaccinali. «Siamo contenti di averlo fatto, è la dimostrazione che lo sport fa parte della vita dei cittadini italiani e ci auguriamo che quanto prima possano riaprire le piscine. L’unico ambito della vita del paese che non ha una data di riapertura – aggiunge – Pensiamo che tutte le piscine in sicurezza debbano essere riaperte con tutte le cautele possibili perché gestite da società sportive un grande difficoltà».

Ostia, da oggi ci si vaccina anche al Polo Natatorio: le foto e il VIDEO 2

Il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio ha sottolineato “il segnale importante dato dal fatto che una struttura deputata allo sport, alla salute, in una zona bella come questa, sia stata messa al servizio della sanità pubblica“. Curcio ha evidenziato che già “quasi 15 milioni di italiani sono stati vaccinati”.

«Il centro realizzato qui al polo acquatico – ha evidenziato Marta Branca, dg della Asl Roma 3 – è stato fortemente voluto dalla Regione, grazie anche alla collaborazione della federazione del nuoto viene dato a questo territorio un nuovo grande punto dove le persone possono venire in sicurezza a fare il vaccino. E importante, anche in previsione del periodo estivo, quando Ostia si riempie di persone che vengono al mare. Stare in questo ambiente così bello, che affaccia al mare, aiuta ad affrontare con maggiore serenità un momento non particolarmente di relax quale è il vaccino».

Ostia, da oggi ci si vaccina anche al Polo Natatorio: le foto e il VIDEO 3

L’assessore alla Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha comunicato che “oggi verranno consegnate 80mila dosi AstraZeneca ai medici di famiglia che potranno proseguire le vaccinazioni dei loro pazienti“. A Barelli che aveva espresso l’urgenza di vaccinare gli atletiche dovranno rappresentare l’Italia alle Olimpiadi estive di Tokyo“, D’Amato ha risposto: “siamo pronti a vaccinarli da subito, anche in questo luogo, nei tempi e nei modi che potremmo concordare“. E il commissario all’emergenza generale Figliolo ha ribadito “siamo pronti a vaccinare gli atleti che andranno alle Olimpiadi“.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha annunciato lo stanziamento di “3,5 milioni di euro per i comuni costieri destinati a rendere più sicure le spiagge libere“.

redazione@canaledieci.it

Ostia, Il Polo natatorio diventa centro vaccinale