Covid-19, Aeroporto di Fiumicino: scattati i test a chi rientra da 4 paesi esteri

bollettino

Covid-19. E’ scattata da oggi la stretta sui rientri dai Paesi ritenuti ad alto rischio. All’aeroporto di Fiumicino sono entrate in funzione le aree gestite dai medici Usmaf e Asl e allestite da Adr – in coordinamento con il Ministero della Salute e la Regione Lazio – per la somministrazione dei test su passeggeri in arrivo da Spagna, Grecia, Croazia e Malta.

Covid-19, Aeroporto di Fiumicino: scattati i test a chi rientra da 4 paesi esteri 1

Covid-19: allestiti 12 box al Da Vinci

Sono stati allestiti 12 box capaci di ospitare fino a 480 passeggeri. I vacanzieri di ritorno in queste ore da Spagna, Grecia, Croazia e Malta sono sottoposti al tampone nasofaringeo e poi inviati al proprio domicilio, presso il quale dovranno rimanere in isolamento in attesa della comunicazione da parte della Asl per l’esito dell’esame e la procedura da seguire nei giorni successivi.

Covid-19, Aeroporto di Fiumicino: scattati i test a chi rientra da 4 paesi esteri 2

Covid-19, Aeroporto di Fiumicino: scattati i test a chi rientra da 4 paesi esteri 3

Ti potrebbe interessare leggere anche: Coronavirus, lo sfogo dell’infermiere: Dite che non c’è Covid, tanto nella tuta a 30° ci stiamo noi