Grave incidente stradale, amnesia del ferito. I familiari: “Aiutateci a ricostruire cosa è successo”

Nell'incidente, avvenuto ad inizio luglio, si erano scontrate una Passat e una Lancia Y

Grave incidente stradale a Roma: famiglia cerca testimoni
Immagine non collegata i fatti

Nella serata di martedì 2 luglio un grave incidente stradale era avvenuto a Roma, in via di Brava. Ora i famigliari stanno cercando testimoni per capire come siano andate effettivamente le cose.

Nell’incidente, avvenuto ad inizio luglio, si erano scontrate una Passat e una Lancia Y

A scontrarsi erano state, intorno alle ore 18 del 2 luglio, Volkswagen Passat condotta da un uomo di 49 anni di nazionalità rumena, ed una Lancia Y alla guida della quale si trovava un uomo di 66 anni, italiano (per dettagli leggi qui).

Il sinistro si era verificato in prossimità dell’incrocio di via di Brava con via del Pescaccio, in un punto soggetto a restringimento di carreggiata.

I due uomini sono stati poi portati in due ospedali diversi, in codice rosso.

Ora la famiglia del 49enne cerca testimoni. “E’ ancora ricoverato – ci raccontano i famigliari – Si ricorda dell’incidente ma, dopo l’impatto, è uscito dalla vettura sanguinante ed è svenuto. Sul posto c’erano diverse persone e stiamo cercando testimoni che possano aver visto cosa sia effettivamente accaduto”.

I ricordi dell’uomo non sono nitidi a tal punto da poter ricostruire con esattezza la dinamica. L’impatto è stato molto forte, sono scoppiati gli airbag e, dopo un primo momento in cui è sceso dall’auto, ha perso i sensi.

“Cerchiamo testimoni – spiegano ancora dalla famiglia – che possano aggiungere dettagli a quanto già ricostruito e che ci possano aiutare per venire a capo della situazione”.

Come contattare la famiglia

Per contattare la famiglia si possono utilizzare due contatti di posta elettronica. Le mail di riferimento da contattare sono le seguenti: mrgstt@icloud.com oppure gabri_mart@hotmail.it.

Se vuoi approfondire questi argomenti clicca sulle parole chiave colorate in arancione all’interno di questo articolo e accedi alla banca dati di canaledieci.it.