Schianto a Monte Mario: grave uno scooterista finito in codice rosso

Incidente shock tra auto e moto. Sui social l'appello della soccorritrice: "Era gravissimo. Se qualcuno ha notizie ditemi se è vivo"

Foto non collegata i fatti

Stavano procedendo su Via di Torrevecchia, la Volkswagen Polo e la Vespa Piaggio che si sono scontrate all’altezza del civico 5 ieri mattina intorno alle 11,00.

Un terribile impatto che ha fatto volare dalla sella un uomo di 49 anni immediatamente soccorso dal conducente del veicolo e da una donna che a bordo di un’auto stava passando e si è subito fermata.

Incidente shock tra auto e moto. Sui social l’appello della soccorritrice: “Era gravissimo. Se qualcuno ha notizie ditemi se è vivo”

Shock tra i pedoni e gli automobilisti ieri mattina a Via di Torrevecchia, quando in un terribile scontro una Volkswagen Polo ha centrato una vespa Piaggio facendo volare sull’asfalto lo scooterista di 49 anni, riducendolo in condizioni critiche.

Un grave incidente che ha aperto il weekend da bollino rosso sulle strade e diffuso nelle ultime ore sui social proprio dall’angelo che ieri si è subito fermata a soccorrere l’uomo:

“Ho assistito al brutto incidente su via di Torrevecchia, che ha coinvolto una macchina e un signore con il motorino. Ovviamente mi sono fermata a prestare soccorso (per quanto io ho potuto fare perché ero con mia figlia) chiamando l’ambulanza e aspettando che arrivasse lì con lui e tanta altra gente. Il signore a terra era privo di sensi e da stamattina ho il pensiero fisso su di lui e le sue condizioni. Vorrei sapere come sta e se ce l’ha fatta. I medici e i paramedici non erano positivi. Spero tanto che sia vivo”.

Poche però sono le informazioni fino ad ora giunte. Per quanto reso noto dalla Polizia Locale del XIV Gruppo Monte Mario intervenuta ieri sul posto per mettere in sicurezza la strada, l’uomo dopo strenui tentativi di rianimazione da parte degli operatori sanitari, è stato trasportato d’urgenza al Policlinico Gemelli dove è entrato in codice rosso.

Dall’incidente di ieri mattina poi altri sono seguiti nella Capitale, dove soprattutto in estate purtroppo, il numero dei feriti soprattutto tra scooteristi e motociclisti aumenta, in una città dove la pericolosità e le condizioni delle strade non migliorano.

Poche ore fa in un terribile investimento in Viale dei Colli Portuensi, un bambino è stato travolto mentre stava attraversando la strada. Sia il 12enne che lo scooterista che lo ha preso sono stati ricoverati in due nosocomi romani.