Agenzia delle Entrate, concorso per 50 posti a tempo indeterminato in campo informatico

Nuovo concorso pubblico da parte dell'Agenzia delle Entrate per 50 esperti nel campo dell'Information and Communications Technology

Civitavecchia, concorso assistente sociale a tempo indeterminato: requisiti e come presentare la domanda
Un concorso. Foto di repertorio

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un nuovo concorso pubblico per titoli ed esami per lavorare nel campo dell‘ICT (Information and Communications Technology) con tanto di bando per assumere 50 nuovi dipendenti che verranno impiegati in questo campo.

Nuovo concorso pubblico da parte dell’Agenzia delle Entrate per 50 esperti nel campo dell’Information and Communications Technology

In particolare, di questi 50, 25 saranno assunti come “esperti data analyst” e altri 25 lavoreranno come addetti alle infrastrutture e alla sicurezza informatica, impiegati nelle varie sedi centrali d’Italia dell’Agenzia delle Entrate.

Chi riuscirà a superare le prove del concorso in questione sarà assunto con contratto a tempo indeterminato e avrà un trattamento economico corrispondente all'”aria funzionari”, con un differenziale inziale “D0″ come stabilito dal Ccnl – Contratto collettivo nazionale di lavoro comparto funzioni centrali”.

In particolare, se il candidato verrà assunto nel ruolo di “data analyst”, con codice concorso DA25, dovrà lavorare come un impiegato esperto nella raccolta, modellazione, elaborazione e analisi di basi dati, tramite l’utilizzo dei principali e più diffusi strumenti open source e di mercato, con elevata conoscenza delle principali tecnologie e architetture per la gestione dei dati e l’erogazione dei servizi Ict.

Invece, chi supererà le selezioni concorsuali per lavorare come funzionario Ict, codice concorso AISI25, svolgerà le funzioni e le mansioni proprie degli esperti nell’ analisi delle infrastrutture e della sicurezza informatica, con solida e specifica competenza primaria relativa all’Information & Communication Technology, nell’analisi, progettazione e conduzione di servizi Ict, nelle attività focalizzate sugli ambiti dei servizi Ict trasversali/infrastrutturali e di sicurezza informatica.

I candidati potranno dunque scegliere di provare ad essere assunti a entrambe o anche a una sola delle selezioni, ma se supererà entrambe le prove scritte, dovrà poi scegliere se proseguire solo in uno dei due percorsi, prima di accedere alla prova orale.

Chi è interessato a questo concorso dovrà presentare la domanda entro il prossimo 24 aprile, solo online, autenticandosi tramite credenziali Spid o Carta di Identità Elettronica o Cns o eIdas, compilando il form internet che si può visionare accedendo al portale Inpa , previa registrazione sullo stesso Portale.

Inoltre chi si vorrà candidare potrà farlo ma dovrà avere al momento della candidatura un indirizzo di posta elettronica certicata (Pec) o un proprio domicilio digitale.

La presentazione della domanda con invio online andrà fatta per intero entro le 23,59 del 24 aprile.

La ricevuta che attesterà la presentazione della domanda sarà automaticamente scaricabile alla fine della trasmissione della domanda di candidatura completa fatta tramite il portale InPa.

Modalità e tempi delle varie prove con annesso allegato per eventuali strumentazioni tecniche da possedere per svolgeree le prove, con tanto di requisiti decnici della strumentazione stessa saranno pubblicati via internet nello stesso portale InPa e in quello della Agenzia delle Entrate, entro il prossimo 20 maggio e avrà valore di notifica ufficiale.

La prova scrittà sarà un quiz a risposta multipla riguardo alle varie materie d’esame riportate nel bando in relazione ai rispettivi codici identificativi delle due selezioni, ovvero DA25 e AISI25.

Se vuoi avere ulteriori informazioni e visionare il bando, puoi farlo cliccando su queste parole chiave arancioni.

Parlando di un altro concorso, quello recentemente pubblicato da parte del Ministero degli Esteri per intraprendere in Italia la carriera diplomatica e lavorare come segretario di legazione, è possibile saperne di più cliccando su queste parole chiave arancioni che rimandano al nostro articolo di ieri, 24 marzo.

Per approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione presenti in questo pezzo e leggi altri articoli correlati, riguardanti offerte di lavoro anche in altri settori, pubblicati di recente sul  nostro sito web www.canaledieci.it