Via Pontina da evitare: si procede a passo di lumaca

Traffico in tilt sulla Pontina complici le agitazioni in corso nella capitale

Via Pontina, code per incidente verso Roma
Foto d'archivio

Via Pontina in tilt. Lo sciopero del trasporto pubblico proclamato per 24 ore dai sindacati di base nella giornata di oggi, mercoledì 24 gennaio, sta producendo effetti a cascata anche sul traffico stradale di superficie in considerazione del fatto che molti pendolari hanno deciso di utilizzare mezzi di trasporto propri. Effetti che stanno riguardando la strada statale 148 che è bloccata per chilometri a causa del traffico intenso di veicoli nel tratto compreso tra l’incrocio situato all’altezza di via di Decima/Castel Porziano al chilometro 17,9 e l’intersezione con via Pratica di Mare al chilometro 20,4 per i mezzi che dalla capitale si dirigono verso sud.

Traffico a passo di lumaca sulla Pontina complici le agitazioni in corso nella capitale

Anche se l’astensione dal lavoro dei dipendenti delle aziende municipalizzate e regionali di trasporto sta producendo ripercussioni a macchia di leopardo sul servizio di trasporto viaggiatori (leggi qui) quella odierna continuerà a essere una giornata caratterizzata da traffico stradale intenso e non è escluso che in serata sia il flusso dei veicoli in entrata in città a subire forti rallentamenti anche sulla via Pontina.

Se vuoi approfondire questi argomenti clicca sulle parole chiave colorate in arancione all’interno di questo pezzo e accedi agli articoli dedicati.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.