Roma, bombole gas abbandonate scatenano l’inferno: a fuoco accampamento abusivo

Incendio a partire da alcune bombole del gas lasciate abbandonate a terra in un accampamento, si sospetta il dolo

TERRACINA-POMPIERI-ESPLODE-BOMBOLA-GAS-VILLETTA-CROLLA-FERITI-

In questi primi giorni di gennaio c’è grande super-lavoro da parte dei vigili del fuoco della regione Lazio e sopratutto tra Roma ed il suo hinterland, in questo caso è stato domato con estrema fatica un incendio che è divampato in un accampamento abusivo in zona Trullo, in viale Isacco Newton, con una baracca costruita alla bell’e meglio con materiali di risulta che stava per creare un pandemonio, propagando le fiamme a tutto il “caseggiato”.

Incendio a partire da alcune bombole del gas lasciate abbandonate a terra in un accampamento, si sospetta il dolo

Testimoni e inquirenti arrivati sul posto, compresi i pompieri, raccontano che ieri, sabato 13 gennaio, in serata, si sia assistito nella zona a un colossale “inferno di fuoco“, con esplosioni e detonazioni violentissime a precedere la comparsa del fuoco, tanto che l’origine del rogo – la cui natura non è stata ancora pienamente chiarita, se dolosa o accidentale – sarebbe da individuare in alcune grosse bombole del gas lasciate a terra abbandonate.

Quando erano da poco scoccate le 20 di sabato sera, all’altezza del civico 180 di viale Isacco Newton, i pompieri sono intervenuti facendosi strada tra le macerie, il fumo irrespirabile e le tante esplosioni e ora stanno lavorando col la polizia di stato per ricostruire l’accaduto e bonificare la zona.

Al momento dell’arrivo di pompieri e polizia, oltretutto, in quell’area non è stato trovato nessuno tra gli occupanti, e anche su questo fatto si indagherà per riuscire a parlare con qualcuno che abbia recentemente abitato in quelle baracche.

Recentemente, lo scorso 12 gennaio, sempre in una zona molto vicina, in via del Trullo, in un parcheggio di un market, dal nulla, si era scatenato il finimondo, con un incendio che aveva danneggiato gravemente la zona.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli presenti e correlati, pubblicati di recente sul nostro sito d’informazione Canaledieci.it.

NEWS IN AGGIORNAMENTO