Alle porte di Roma, 56enne presta soldi a strozzo anche dai domiciliari: arrestato

Nonostante fosse già stato giudicato colpevole e stesse scontando a casa propria gli arresti domiciliari, un 56enne ha continuato a prestare soldi a strozzo anche da "remoto"

ARTENA-MINACCE-MESSAGGI-APPOSTAMENTI-EX-DOMICILIARI-53-ENNE-

A Roma un uomo è stato arrestato perchè, già condannato per il reato d’usura, continuava nella sua attività illegale, a fare estorsioni, nonostante fosse agli arresti domiciliari, l’uomo ha continuato imperterrito la sua attività di prestiti a strozzo anche dagli arresti domiciliari, direttamente da casa.

Nonostante fosse già stato giudicato colpevole e stesse scontando a casa propria gli arresti domiciliari, un 56enne ha continuato a prestare soldi a strozzo anche da “remoto”

Una vera e propria attività di prestiti a strozzo fatta “da remoto”, quella di un italiano di 65 anni che da Rocca di Cave, comune dell’hinterland romano, è stato scoperto nel mettere in atto quest’articolata forma d’estorsione, dato che una delle vittime aveva denunciato le condotte dell’indagato e dato avvio a nuove indagini.

Che alla fine hanno ricostruito nel dettaglio le azioni del sospettato, che anche via telefono, chiamava le proprie vittime imponendogli di dargli denaro prestato a strozzo, pur non muovendosi da casa e a quel punto il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto il suo sposatamento in carcere.

Come sempre dobbiamo ricordare ai nostri lettori che ogni indagato, arrestato, denunciato o sospettato, in questa prima fase, quella delle indagini preliminari, va ritenuto presunto innocente fino alla conclusione di tutti i gradi del processo, con le prove che eventualmente si formeranno nei vari gradi del processo e porteranno a una sentenza irrevocabile di condanna.

Recentemente, invece, ai domiciliari ci è finito, invece, il 39enne “masturbatore” seriale, che da tempo era solito spaventare le commesse e tutte le persone che si trovavano nei pressi delle delle attività commerciali e delle scuole  di tre quartieri di Roma, diventando, nel tempo, un vero e proprio incubo, per le sue condotte volgari e fuorilegge.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli presenti e correlati, pubblicati di recente sul nostro sito, Canaledieci.it.