Roma, scontro frontale tra due auto e un mezzo pesante: muore guidatore 61enne

Scontro mortale tra due auto entrate in rotta di collisione frontale e dove è deceduto un guidatore di 61 anni, coinvolto anche un mezzo pesante

A Roma prosegue la scia di sangue inarrestabile anche sotto le feste natalizie, e in questo caso ha perso la vita un uomo di 61 anni che, all’altezza del civico 270 di via Polense è rimasto coinvolto questa mattina alle 6.15 in un grave incidente stradale mentre era alla guida della sua auto.

Scontro mortale tra due auto entrate in rotta di collisione frontale e dove è deceduto un guidatore di 61 anni, coinvolto anche un mezzo pesante

In particolare, l’intervento del VI Gruppo Torri della Polizia Locale è intervenuto stamane, 22 dicembre, all’alba di venerdì, quando sono stati chiamati sul posto assieme al personale medico dell’Ares 118 per portare i soccorsi alle auto incidentate, due, e all’autocarro.

Le auto che si sono scontrate insieme all’autocarro, per un totale di tre vetture coinvolte all’alba odierna, sono una Ford Fiesta e una Opel Astra, entrate in rotta di collisione anche con il mezzo pesante, in zona Corcolle.

La persona deceduta è il conducente 61enne al volante della Opel Astra, che si è scontrata frontalmente con la Ford Fiesta, in un sinistro che ha visto coinvolto anche l’autocarro.

Tutti e due i guidatori a bordo delle auto avevano la stessa età, 61 anni, e le indagini sono ancora in corso per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente, dove non sono al momento segnalati altri feriti.

In particolare la via del Mare e la via Ostiense sono rimaste bloccate sempre quest’oggi, venerdì 22 dicembre, per un’altro scontro frontale tra auto, avvenuto alle 6 di mattina nei pressi della stazione di Ostia Antica, con la Polizia Locale che ha avuto molto da fare per riportare la viabilità stradale a regime.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli presenti e correlati sul nostro sito d’informazione Canaledieci.it.

NEWS IN AGGIORNAMENTO

Secondo le prime ricostruzioni sia l’autocarro che la Ford Fiesta andavano fuori Roma. Quando la Fiesta ha superato l’autocarro, e poi non è rientrata, si è andata a scontrare con l’Opel Astra, che viaggiava verso Roma, guidata dal 61enne che è morto. L’auto è finita sotto l’autocarro.

Il VI Gruppo Torri di Roma Capitale è al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.