Ostia, appicca il fuoco in casa con il figlio minorenne presente: 46enne arrestato

Un uomo, delirando e in preda all'ira più nera ha dato fuoco a casa sua, alla presenza del figlio minorenne, perchè infuriato contro la sua ex compagna

TERRACINA-POMPIERI-ESPLODE-BOMBOLA-GAS-VILLETTA-CROLLA-FERITI-

Ostia: in preda a una furoa  incontrollabile e con il figlio 15enne in casa, un uomo, che poi è stato arrestato, totalmente fuori di sé, per aver dato alle fiamme la sua abitazione, in una delirante e pericolosissima ripicca che ha reso inagibile un appartamento nella cittadina lidense.

Un uomo, delirando e in preda all’ira più nera ha dato fuoco a casa sua, alla presenza del figlio minorenne, perchè infuriato contro la sua ex compagna

Ieri sera, martedì 19 dicembre, le fiamme stavano per divorare una casa di Ostia, per le fiamme volontariamente appiccate da un uomo di 46 anni, con il figlio minorenne presente anche lui, incurante del fatto che potesse causare una strage e fare eventualmente anche esplodere tutto, nei pressi di via Domenico Baffigo, Ostia Ponente.

I vigili del fuoco arrivati sul posto insieme ai carabinieri, ricostruendo l’accaduto, hanno trovato subito sul posto in stato confusionale il 46enne che era infuriato contro l’ex compagno e in preda all’ira, mentre il figlio, come si è potuto appurare, ha avuto la prontezza di scappare e si è messo in salvo.

A  quanto filtra dalle indagini appena iniziate, l’uomo è stato arrestato anche perchè in grave stato d’alterazione alcolica, nei pressi dell’abitazione che stava man mano venendo devastata dalle fiamme.

Ora l’uomo dovrà rispondere del reato d’incendio e procurato allarme e si ricorda come sempre che in questi casi, tutti gli indagati sono da ritenersi come presunti innocenti, dato che ci si trova ancora nella fase dell’indagini preliminari, con le prove che verranno eventualmente sviluppate nei vari gradi del processo penale, fino a una definitiva sentenza irrevocabile di condanna a carico del sospettato.

Rimanendo in tema di pericolosissimi incidenti, recentemente, in un altro nostro articolo, vi abbiamo raccontato di come potesse detonare una vera e propria bomba gigantesca, quando un camion pieno di prodotti infiammabili ha preso fuoco mentre viaggiava sulla bretella in direzione L’Aquila.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli presenti e correlati, pubblicati di recente sul nostro sito Canaledieci.it.