Roma, crolla solaio e distrugge due appartamenti: un ferito

Crollo misterioso di un solaio al settimo piano  di una palazzina, con due appartamenti distrutti, che sono stati sequestrati

TERRACINA-POMPIERI-ESPLODE-BOMBOLA-GAS-VILLETTA-CROLLA-FERITI-

Panico per le strade della Capitale, quando, a notte fonda, poco prima della mezzanotte di ieri, venerdì Primo dicembre, i  pompieri sono intervenuti per il fragoroso crollo di un solaio che è venuto giù completamente dal settimo piano di una palazzina di dieci, nel nord-est della Città Eterna, e dove c’è stato una donna di 76 anni ferita ad un braccio nell’episodio in questione.

Crollo misterioso di un solaio al settimo piano  di una palazzina, con due appartamenti distrutti, che sono stati sequestrati

In particolare, quando al civico 36 di viale Eritrea c’è stato il misterioso crollo per il quale sono poi subito stati messi sotto sequestro i due appartamenti rimasti coinvolto dall’incidente, un vero e proprio dissesto statico, con un ferito, una donna di 76 anni che è rimasta lesionata ad un braccio, cadendo al piano sottostante.

Data l’emergenza dettata dalla situazione, la donna è stata subito soccorsa dal personale medico dell’Are 118 e trasportato per essere medicato e messo fuori pericolo, in ospedale.

Sul posto, per gli adempimenti di rito e l’avvio delle indagini per scoprire quali possano essere state le cause del crollo, c’erano sia il funzionario dei Vigili del Fuoco di servizio, gli agenti competenti per zona della Polizia di Roma Capitale e 118.

In particolare questa stagione è stata funestata da vari incendi, come quelli che diverse volte hanno danneggiato l’area delle Salzare, alle case popolari di Ardea, con tanti giganteschi cumuli di rifiuti che sono stati dati alle fiamme in maniera dolosa da ignoti, nei pressi di coltivazioni agricole.

In vaste aree nei pressi delle abitazioni, in almeno 4 diversi episodi recenti, rifiuti anche tossici e copertoni di auto sono stati dati alle fiamme, con un intossicamento determinato dalla combustione indiscriminata, che ha messo a disagio i residenti.

Giusto ieri, in un altro grave incidente, un reparto dell’ospedale Umberto I a Roma, venerdì Primo dicembre,  è stato evacquato per un incendio che ha messo in allarme il nosocomio romano.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati e presenti sul nostro sito d’informazione, Canaledieci.it.

NEWS IN AGGIORNAMENTO