Roma, rubava in ospedale ai pazienti ricoverati: 31enne arrestato

L'uomo è stato arrestato per essere stato sorpreso a rubare oggetti di valore ai pazienti rubati in un ospedale capitolino

Dragona, si presenta dal padre nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato
Immagine di repertorio

Roma: è stato sorpreso dagli agenti di polizia nei giorni scorsi in flagranza di reato a rubare ai pazienti di un ospedale oggetti di valore ed è stato ammanettato e arrestato per furto all’interno di un ospedale capitolino, e sembrerebbe essere un habituèe, ovvero un “professionista” di questo tipo di furti nei reparti ospedalieri.

L’uomo è stato arrestato per essere stato sorpreso a rubare oggetti di valore ai pazienti rubati in un ospedale capitolino

Il ladro è un uomo italiano di 31 anni che Gli agenti del commissariato di Primavalle che è stato arrestato questa domenica, 19 novembre, dagli agenti della polizia di stato, ancora in possesso di un cellulare che è stato prontamente restituito al paziente ricoverato nell’ospedale in questione, che al momento non è stato reso noto dalle forze dell’ordine.

Il 31enne indagato è stato sorpreso poco dopo aver compiuto il furto e domani, lunedì 21 novembre, dovrà rispondere del reato in questione durante il rito “direttissimo” previsto in mattinata al tribunale romano di Piazzale Clodio.

Recentemente, lo scorso fine d’ottobre, un cittadino cileno che si trovava in un altro ospedale di Roma per alcuni accertamenti, è stato sorpreso a rubare cellulari ai pazienti che erano con lui e per tutta risposta ha malmenato gli agenti delle forze dell’ordine, venendo anche lui arrestato, con l’aggravante delle lesioni e della resistenza a pubblico ufficiale.

Come sempre in questi casi, ricordiamo sempre ai nostri lettori che tutti i denunciati, arrestati, fermati o indagati, vanno considerati attualmente come presunti innocenti, dato che ci si trova ancora nella fase delle indagini preliminari, con le prove che si formeranno nel corso dei vari gradi del processo e in attesa di una condanna definitiva e irrevocabile a loro carico.

Se vuoi approfondire questi argomenti, leggi gli altri articoli correlati e pubblicati di recente sul nostro sito d’informazione, canaledieci.it, cliccando sulle parole chiave colorate in arancione, poco sopra.