Dramma alle porte di Roma, neonata ha un malore e muore a 3 mesi

La bambina è morta per cause ancora da accertare, disposta l'autopsia sulla salma della piccola

Roma: giallo per la morte di una bimba nigeriana di 3 mesi, venuta a mancare in appartamento di via Morlupo a Capena, centro della provincia di Roma.

La bambina è morta per cause ancora da accertare, disposta l’autopsia sulla salma della piccola

La bambina soffriva di problemi respiratori fin dalla nascita ed è venuta a mancare nella mattinata di ieri, venerdì 24 febbraio, in un appartamento di una amica della madre dove arrivata con tutta la sua famiglia da Viterbo.

Non appena la piccola ha iniziato a sentirsi male, subito i presenti hanno allertato i soccorsi con il 118 che è arrivato rapidamente sul posto ed ha tentato, invano, di salvare la vita alla bimba.

Adesso sulle cause del decesso e per stabilire le esatte responsabilità indagano i carabinieri che al riguardo hanno trasmesso una informativa ai Pubblici Ministeri di Tivoli.

Disposta sulla salma della bambina l’autopsia che stabilirà la causa del decesso, con gli esami che saranno svolti su disposizione della Procura di Tivoli, dopo essere stata portata all’Istituto di medicina legale del Policlinico di Tor Vergata.

Un altro episodio raccontatovi qualche mese fa (leggi qui) ha visto coinvolto un altro neonato venuto a mancare in circostanze misteriose.

In particolare, durante quella vicenda sono arrivati anche i primi riscontri da parte delle forze dell’ordine (leggio qui) che hanno attestato come siano risultati negativi gli esami tossicologici disposti sulla madre del neonato di tre giorni morto all’ospedale Pertini di Roma per un sospetto soffocamento durante il suo allattamento da parte della madre.

La donna non aveva assunto quel giorno nè farmaci nè droga, venendo prosciolta da ogni accusa relativa alla morte del figlio a seguito degli esami tossicologici svolti dagli specialisti su richiesta della procura che sul caso sta procedendo per omicidio colposo.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.