Metro B bloccata, una donna tenta il suicidio e si lancia sui binari a Pietralata

È accaduto ieri sera, 14 gennaio, la circolazione è stata riattivata dopo circa un'ora. La donna, 80enne, si è lanciata sui binari all'arrivo del treno

Roma: disagi ieri sera, sabato 14 gennaio 2023, sulla metro B con centinaia di pendolari bloccati e traffico dei treni in tilt. La linea è stata bloccata per prestare soccorso a una donna che si è lanciata sui binari proprio all’arrivo del treno. La circolazione è stata interrotta tra le stazioni di Bologna e Rebibbia. 

Metro B bloccata ieri sera, 14 gennaio. Una donna si è gettata sui binari all’arrivo del treno. Soccorsa dal 118 non ha riportato ferite

Serata di paura e disagi quella di ieri, 14 gennaio, sulle banchine della stazione della Metro B di Pietralata. Intorno alle 21.40 una donna di 80 anni si è lanciata sui binari della metro, manifestando la volontà di farla finita.

Terrore tra i pendolari che hanno assistito increduli alla scena senza poter fare nulla per impedire il gesto. La donna, alla vista del convoglio infatti, si è improvvisamente lanciata sui binari rendendo chiare le sue intenzioni.

La donna è viva per miracolo grazie anche alla prontezza del macchinista che è riuscito a frenare e fermare il convoglio sfiorando solo di poco la donna che è rimasta completamente illesa.

Sul posto, personale Atac, la Polizia e i sanitari del 118. L’anziana, illesa, è stata trasportata al vicino ospedale.

La circolazione dei treni è stata interrotta nella tratta Bologna – Rebibbia per circa mezz’ora per effettuare le operazioni di soccorso con l’attivazione di bus sotitutivi.

metro B suicidio

Intorno alle 22:00 la circolazione è tornata regolare.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, in fiamme una carrozzeria a Torrenova: quartiere in allarme per il fumo tossico