Ardea, Amazon assume 200 magazzinieri per nuovo centro: come candidarsi

Amazon apre una nuova selezione per magazzinieri da assumere ed assegnare alla nascente sede di Ardea

Amazon è alla ricerca di 200 magazzinieri e ha aperto le selezioni per altrettanti posti di lavoro da assegnare per la nuova sede di smistamento merci di Ardea, nel sud del litorale laziale. Andiamo a vedere nel dettaglio la descrizione dell’offerta e come candidarsi.

Amazon apre una nuova selezione per magazzinieri da assumere ed assegnare alla nascente sede di Ardea

Fin dal 2010 Amazon ha speso in Italia per aumentare la propria presenza sul territorio del Belpaese ben 12,6 miliardi di euro e nell’anno appena trascorso ha aperto diversi centri logistici in tutta italia, come quelli a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, a Novara e a Spilamberto, in provincia di Modena, solo per citare gli ultimi.

Tanto che oggi le strutture operative nel nostro Paese sono oltre 60. ù

Solo nel 2022 sono state assunte 3mila persone con le quali gli addetti ai lavori hanno raggiunto quota 17mila.

Lo stipendio medio d’ingresso è di 1.713 euro lordi mensili più sconti per gli acquisti di prodotti offerti dal gruppo, assicurazione sanitaria e assistenza medica privata, e così via.

Pochi giorni fa è stato annunciato un nuovo centro di distribuzione ad Ardea, a pochi chilometri dalla Capitale, che a pieno regime, darà lavoro a oltre 200 magazzinieri. L’inaugurazione è prevista per la prossima primavera.

Nella struttura le mansioni saranno le stesse degli altri impianti simili: e cioè, prelievo della merce ordinata, impacchettamento e spedizione. Il contratto sarà a tempo indeterminato e farà riferimento a quello nazionale del trasporto e della logistica.

L’ambiente di lavoro è stato studiato per ridurre i consumi energetici grazie all’installazione di pannelli solari.

I dipendenti potranno usufruire di postazioni dove ricaricare i propri veicoli elettrici.

Nel Lazio, Amazon ha già operativi altri due centri di distribuzione a Colleferro e a Passo Corese e 3 depositi di smistamento a Roma-Magliana, Roma-Settecamini e a Pomezia.

Questi i Requisiti richiesti: anche prima esperienza, disponibilità ai turni notturni, disponibilità all’impegno nei week end e giorni festivi, disponibilità agli straordinari, per gli stranieri buona conoscenza dell’italiano.

Chi è interessato può candidarsi sin da subito cliccando su questo link (leggi qui)

Inoltre sarà possibile trovare anche altre proposte di lavoro nella pagina web generale (leggi qui)  insieme a tutte le altre, che comprendono le ricerche per posizioni aperte anche a Colleferro, Passo Corese (Roma), Agognate (Novara), Castelguglielmo (Rovigo), Castel San Giovanni (Piacenza), Cividate al Piano (Bergamo), Torrazza (Torino), Vercelli.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Oltre 200 posti di lavoro nei musei di Roma: come candidarsi