Auto a fuoco sulla Salaria: chiuso il tratto al confine tra Roma e Rieti

Veicolo in fiamma a Osteria Nuova: tratto chiuso in entrambe le direzioni al confine delle due Province. Code chilometriche anche sulla Salaria Vecchia

Un’auto è andata a fuoco nel tardo pomeriggio di oggi all’altezza del chilometro 52,500 della Via Salaria, in località Osteria Nuova in provincia di Rieti.

Pesanti le ripercussioni sul traffico in entrata ed uscita da Roma per la chiusura totale del tratto esattamente al confine con le provincie di Roma e Rieti, con le carreggiate interdette alla circolazione in entrambe le direzioni per gli interventi di soccorso e spegnimento del veicolo.

Veicolo in fiamma a Osteria Nuova: tratto chiuso in entrambe le direzioni al confine delle due Province. Code chilometriche anche sulla Salaria Vecchia

E’ caos traffico per i pendolari che si stanno spostando in queste ore sulla strada statale 4 “Via Salaria”, La Strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico, in località Osteria Nuova nel Rietino, per la presenza di un veicolo che ha preso fuoco in marcia al chilometro 52,500. 

Sul posto per la gestione della viabilità il personale ANAS, e i Vigili del Fuoco che hanno richiesto la messa in sicurezza del tratto durante le operazioni di spegnimento del rogo. 

Non ci sono notizie sulle condizioni di salute delle persone a bordo del veicolo, mentre ha raggiunto il punto dell’incendio l’ambulanza del 118 per eventuale soccorso dei feriti.

Anas non ha ancora comunicato il ripristino della circolazione che nel frattempo risulta fortemente rallentata, Code sono registrate tra Osteria Nuova e Via Salaria Vecchia in entrambe le direzioni.

Il tratto è stato riaperto dopo circa quattro ore dall’episodio incendiario e la chiusura, con permanenza di traffico e code in entrambe le direzioni.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, durante lavori di scavo rinvenuto un tratto della Via Salaria Vetus: c’è anche una tomba