Roma, lite tra automobilista e conducente bus: Atac lo sospende, stop allo stipendio

Lite furibonda sia dentro che fuori dal bus. L'Atac prende provvedimenti contro il suo dipendente, mentre le indagini sull'accaduto vanno avanti

Roma: scene di delirio nel pieno centro della Capitale, dove nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 16 dicembre, il conducente della linea bus n 64 h 15 ha avuto un pesante alterco con un automobilista che lo avrebbe a suo dire sorpassato a destra. Atac è intervenuta immediatamente sull’accaduto, con congelamento dello stipendio e sospensione da ogni mansione per il suo dipendente.

Lite furibonda sia dentro che fuori dal bus. L’Atac prende provvedimenti contro il suo dipendente, mentre le indagini sull’accaduto vanno avanti

A far imbestialire l’autista-aggressore sarebbe infatti stato un sorpasso azzardato, fatto a destra, da parte dell’automobilista, che avrebbe potuto travolgere i pedoni che stavano passando in quel momento in strada, tra via Quattro Novembre e piazza Venezia, a due passi dal Museo delle Cere.

Il bus 64 serve una tratta nevralgica della Città Eterna, gremitissima di cittadini per gran parte della giornata, soprattutto nel periodo delle compere di Natale, quella che va da Termini a San Pietro.

Il dipendente Atac ha arrestato la corsa del bus, ha obbligato tutti i passeggeri a scendere, interrompendo il servizio, ed è cominciata una scena terribile: “Te sfonno, te sfonno…”

Urla, bestemmie, parolacce anche contro chi cercava di far abbassare i toni, tutte provenienti dalla bocca dell’autista, che era un fiume in piena, e caos sia all’esterno che all’interno del 64.

L’individuo al volante della macchina è stato separato da almeno sei persone, ha provato a balbettare qualcosa per replicare alle accuse, senza successo.

Poco dopo, sempre nell’arco di venerdì 16, arriva anche la nota ufficiale di Atac, che si esprime così sull’accaduto e comunica i provvedimenti disciplinari ai danni dell’autista, che ovviamente per legge non poteva scendere dal mezzo durante il servizio: Atac ha individuato e sospeso un conducente in servizio sulla linea 64  che, coinvolto in un diverbio per questioni di viabilità, si è reso responsabile di comportamenti del tutto inaccettabili per un operatore del servizio pubblico.

“Il provvedimento di sospensione, dalle funzioni e dallo stipendio – conclude Atac – è stato deciso a seguito di immediata indagine attivata dall’azienda a seguito di segnalazione ricevuta nel primo pomeriggio”.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Vitinia, aggredisce autista del bus e blocca il servizio 30 minuti: denunciata