Cerveteri, il comune vince un bando da 158mila euro per il recupero del vetro

Arriva un finanziamento che permetterà al comune caerite di intensificare il corretto recupero e conferimento dei rifiuti in vetro

Il comune di Cerveteri si aggiudica un bando che le permetterà di usufruire di un finanziamento da 158mila Euro per intensificare le pratiche migliori per il corretto recupero e conferimento dei rifiuti in vetro.

Arriva un finanziamento che permetterà al comune caerite di intensificare il corretto recupero e conferimento dei rifiuti in vetro

“Cerveteri si aggiudica un finanziamento di 158mila Euro grazie al Bando ANCI – CoReVe, il Consorzio del Recupero del Vetro” ha annunciato il sidaco caerite Elena Gubetti, di ritorno dalla due giorni di Ecomondo, la più importante fiera della green economy di Rimini, riferimento in Europa sull’innovazione tecnologica e industriale nell’ambito dell’economia circolare”.

“La nostra amministrazione – spiega soddisfatta la Prima Cittadinasi conferma in prima linea e sempre attenta sui temi di sostenibilità ambientale – il finanziamento ottenuto si pone l’obiettivo di sviluppare la raccolta mono-materiale di vetro, con lo scopo di incrementare sempre di più il livello percentuale di rifiuti in vetro correttamente differenziati. Grazie ad un eccellente lavoro del nostro ufficio tecnico ambientale, che ringrazio per l’egregio lavoro che sempre svolge, il Consorzio ha giudicato il nostro progetto in maniera ottima, in quanto capace di garantire il raggiungimento degli obiettivi di raccolta in termini di efficacia, efficienza, economicità, trasparenza e qualità”.

Il nostro prossimo obiettivo in tema di igiene urbano – prosegue il Sindaco Gubetti – è quello di raggiungere l’85% di rifiuti correttamente differenziati. Una percentuale alta, ambiziosa, ma che sappiamo di poter centrare. Negli ultimi anni abbiamo attuato una vera e propria rivoluzione nel modo di gestire i rifiuti, passando dal 14% del 2014 a sfiorare oggi l’80%. Un traguardo importante, sul quale abbiamo lavorato intensamente e che ci spinge ad uno step superiore”.

Tra l’altro anche nell’ultimo periodo il comune di Cerveteri si è mostrata attentissimo alle tematiche ambientali, predisponendo una squadra speciale, una apposita “task force autunno”, per permettere la cura costante delle caditoie e dei tombini in tutta la città, per prevenire ostruzioni e allagamenti dovuti a fogliame e forti piogge (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Cerveteri, il comune mette in campo la “task force autunno” per sgomberare tombini e caditoie