Incidente mortale alle porte di Roma: 50enne investito sulla Palombarese

Mentana, 50enne investito e ucciso sulla via Palombarese: alla guida un anziano risultato negativo all'alcol test

Mentana: non c’è stato niente da fare per l’uomo di 50 anni – Costin Petril di nazionalità romena – che nella serata di ieri è stato investito e ucciso da un’automobile con alla guida un 76enne di Fonte Nuova.

Mentana, 50enne investito e ucciso sulla via Palombarese: alla guida un anziano risultato negativo all’alcol test

Un investimento avvenuto sulla Via Palombarese all’altezza del chilometro 30, nella frazione di Castelchiodato, non ha lasciato scampo ieri sera ad un uomo di 50 anni di nazionalità rumena.

La vittima che è stata identificato dalle Forze dell’ordine, era un senza fissa dimora già notato nel Comune della Città Metropolitana di Roma Capitale, e che intorno alle ore 20,00 mentre stava attraversando una delle strade più pericolose della provincia, è stato peso in pieno da un’auto.

Sentita la botta e visto all’ultimo il 50enne, il conducente del veicolo, un 76enne residente nella zona si è precipitato fuori dall’auto per verificare le condizioni del poveretto, apparso subito gravissimo, richiedendo immediatamente il soccorso degli operatori sanitari.

L’intervento dell’Ares 118 sull’uomo ha tentato il tutto per tutto per rianimarlo ma la morte è sopraggiunta in poco tempo.

Sull’omicidio stradale indagano ora le forze dell’ordine intervenute. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Mentana e gli uomini della Polizia Stradale.

Sull’anziano sotto shok per quanto avvenuto sono stati effettuati i test del caso. Il 76enne in regola con patente e documenti di circolazione, è risultato negativo all’alcol test.

I lunghi rilievi effettuati stabiliranno dunque l’esatta dinamica di questo ennesimo investimento mortale, verificando tutto quanto possa aver determinato la drammatica morte dell’uomo, dalle condizioni della vittima, a quelle di luminosità stradale.

La via Palombarese: strada buia e pericolosa segnata da numerosi incidenti mortali

La via Palombarese è nota per la sua pericolosità, e per gli incidenti terribili che vi sono accaduti negli ultimi 10 anni. Indelebile per gli abitanti di Sant’Angelo la morte del 60enne Giulio Bellini travolto ed ucciso mentre camminava su questa via buia al chilometro 27,700. Su quello stesso tratto a poche decine di metri di distanza solo dieci giorni prima, aveva perso la vita suo figlio Luciano di 35 anni, in un incidente stradale.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, ciclista investito e ferito da pirata della strada: ricerche online per trovare la responsabile