Maltempo, week end con allerta gialla per il vento

Allarme vento da domani pomeriggio e per le successive 18-24 ore su tutto il Lazio: rischio mareggiate

Dopo la pioggia scatta l’allerta vento. La più lunga estate degli ultimi anni è ormai finita. Il bollettino sul maltempo diramato oggi, venerdì 4 novembre, dal Dipartimento della Protezione Civile promette un forte vento e mareggiate per il week end.

Allarme vento da domani pomeriggio e per le successive 18-24 ore su tutto il Lazio: rischio mareggiate

Maltempo e vento dovrebbero abbattersi sul Lazio dal primo pomeriggio di domani, sabato 5 novembre, e per le successive 18-24 ore, fino a toccare lunedì 7.

Si prevedono venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali, con raffiche fino a burrasca forte sui crinali appenninici. Previste anche mareggiate lungo le coste esposte.

Il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di allerta-criticità e ha pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per vento su tutto il Lazio.

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza”, si legge in una nota. Per qualsiasi emergenza ci si potrà rivolgere alla Protezione civile.

Rischio mareggiata

Ostia rischia altri disagi con relativa mareggiata (leggi qui). Piove e Ostia, come sempre, infatti, si allaga. Tante le strade che ieri mattina, giovedì 3 novembre, dopo una breve e intensa pioggia si sono trasformate in una piscina, che ha creato disagi alla circolazione e al traffico.

Sono bastate poche gocce di pioggia per rendere numerose strade, da Ponente a Levante, inaccessibili ai pedoni e per mandare in tilt il traffico della città. E oggi ancora si contavano ancora i danni in particolare per gli stabilimenti e sulle spiagge, esposte all’erosione.

Forse la pioggia darà una tregua al litorale, ma a quanto pare il vento no.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia, le mareggiate e l’erosione non danno scampo a spiagge e stabilimenti storici