Fiumicino, presentato nuovo volo low-cost per Israele targato Wizz Air

La compagnia Low-Cost amplia il portafoglio dei suoi collegamenti con una nuova rotta che collegherà la città di Elat all'aeroporto "Leonardo Da Vinci"

aeroporti trasporto aereo

Wizz Air, compagnia aerea in rapida crescita e tra le più sostenibili d’Europa, quest’oggi, martedì 13 ottobre ha annunciato una nuova importante espansione del suo network con 2 nuove rotte in partenza dall’Italia per Israele che nei prossimi mesi coinvolgeranno gli aeroporti di Roma-Fiumicino, con un volo bisettimanale e Bari, nonché il potenziamento della rotta già operativa tra gli aeroporti di Catania e Tel Aviv, generando nuove opportunità di viaggio a bassissimo costo per tutti i suoi clienti italiani.

La compagnia Low-Cost amplia il portafoglio dei suoi collegamenti con una nuova rotta che collegherà la città di Eilat all’aeroporto “Leonardo Da Vinci”

Le nuove rotte, che collegheranno a cadenza bisettimanale l’aeroporto di Roma Fiumicino a Elat e l’aeroporto di Bari a Tel Aviv, rappresentano un’importante aggiunta al già ricco portfolio di destinazioni offerto da Wizz Air.

I piani di crescita della compagnia aerea, inoltre, coinvolgeranno anche l’aeroporto di Catania dove la frequenza di collegamento con l’aeroporto di Tel Aviv passerà da 2 a 3 volte la settimana.

Con l’occasione, Wizz Air annuncia anche l’inaugurazione della nuova stazione di Eilat – Ramon, la seconda in Israele, che rafforzerà ulteriormente la presenza del vettore aereo sul territorio, dando impulso al turismo di questo vivace centro balneare all’estremo sud di Israele.

Collocata sulle rive del Mar Rosso, Eilat è una meta turistica richiesta e sempre più apprezzata dai passeggeri più giovani e dalle famiglie, capace di soddisfare non solo le esigenze degli appassionati di sport acquatici e non, ma anche dei passeggeri alla ricerca di un po’ di relax da assaporare sulle sue spiagge bianchissime.

Per la massima tranquillità in questo periodo di incertezza, i passeggeri possono aggiungere alla loro prenotazione “Wizz Flex”. Aggiungendolo alla loro prenotazione i passeggeri hanno un ulteriore livello di protezione e possono scegliere di viaggiare in una data diversa o verso una destinazione diversa, oltre ad avere la possibilità di cancellare il loro volo fino a 3 ore prima della partenza senza alcuna tassa e ottenere il 100% della tariffa originale immediatamente rimborsato in credito aereo.

La flotta ultra-moderna ed efficiente, inoltre, rafforza la posizione della compagnia aerea come una delle più sostenibili e consentirà a Wizz Air di ridurre ulteriormente il suo impatto ambientale del 25% per passeggero/chilometro entro la fine del decennio.

Paulina Gosk, Corporate Communication Manager di Wizz Air, ha dichiarato: “Ancora una volta siamo entusiasti di poter annunciare nuove ed entusiasmanti integrazioni alla nostra offerta dall’Italia, che sono anche strettamente collegate a un altro importante traguardo per la compagnia aerea, come l’apertura della nuova stazione di Eilat – Ramon. Non vediamo l’ora di portare i nostri passeggeri in una destinazione ricca di attrazioni, panorami spettacolari, siti storici e alcuni dei luoghi più sacri della terra.”

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Famoso per caso con un video da più di 4 milioni di visualizzazioni: ecco chi è Marco Spataro (VIDEO)