Roma, ragazzino travolto da un Suv: la sua vita è appesa a un filo

Il conducente del Suv ha concluso la propria corsa abbattendo un semaforo

civitavecchia tentato suicidio

Drammatico incidente quest’oggi 10 agosto, poco dopo le 13 su via del Torraccio di Torrenova, all’incrocio con via Casilina, nel quartiere di Torre Angela.

Il conducente del Suv ha concluso la propria corsa abbattendo un semaforo

Il conducente di un’auto modello Seat Ateca, 51 anni, ha falciato un 11enne sulla carreggiata in direzione Roma per poi finire la propria corsa buttando giù un semaforo.

Il bambino lotta tra la vita e la morte ed è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale Bambin Gesù.

Anche il conducente del veicolo ha riportato alcune leggere lesioni ed è stato trasportato presso il policlinico Casilino.

Sul posto gli agenti della polizia locale del VI gruppo Torri che hanno chiuso la strada per i rilievi del caso ed il personale medico dell’Ares 118 che ha provveduto a trasportare i feriti.

Il conducente della macchina verrà ora sottoposto agli esami tossicologici di rito per stabilire le esatte responsabilità.

Il semaforo è stato abbattuto e pertanto la pattuglia ha richiesto intervento delle ditta per il ripristino.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questlink digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Terracina, bambino di 11 anni muore investito