Armato di coltello rapina la stessa farmacia due volte in 3 ore

Nel mirino la Farmacia Portuense: il "bandito" la prima volta ha rapinato un farmaco, nel secondo colpo pretendeva l'incasso

vaccino

Armato di coltello assalta la stessa farmacia due volte nel giro di 3 ore, ma alla fine viene intercettato dalla polizia e arrestato. In manette un pregiudicato di 38 anni. “Due colpi in un giorno?”, il farmacista, però, non si stupisce, “Era già capitato anni fa”.

Nel mirino la Farmacia Portuense: il “bandito” la prima volta ha rapinato un farmaco, nel secondo colpo pretendeva l’incasso

Nel mirino la farmacia Portuense aperta tutti i giorni, a tutte le ore.  Due i blitz armati, ieri, domenica 22 maggio.

Il primo alle 13,30. Con un coltello mostrato al farmacista il rapinatore ha preteso una scatola di psicofarmaci senza pagare. “Voglio del Diazepam”, ha detto, ovviamente senza ricetta e mostrando sotto la giacca la lama di un coltello.

Il secondo colpo alle 17. Il rapinatore entra in scena vestito come poche ore prima e con lo stesso coltello: stavolta però indossa un casco da motociclista.

“Non urlare, non reagire”, minaccia il farmacista, “Stavolta dammi l’incasso”. Il farmacista, però, si oppone: “La cassa è blindata, non posso aprirla”.  Il rapinatore alla fine desiste e scappa via.

Verrà arrestato poco dopo dagli agenti del locale commissariato in via dei Quattro Venti. Ora il 38enne è in carcere con tre contestazioni: rapina, tentata rapina e porto abusivo di armi.

Il farmacista a Canaledieci

“Due rapine in poche ore? E’ raro, ovviamente, ma a noi è già capitato anni fa – spiega a Canaledieci il titolare della farmacia – Va detto comunque che ormai ci siamo organizzati al meglio per difenderci dai rapinatori. Le casse sono automatizzate. Infatti il secondo colpo è fallito”.

“D’altra parte abbiamo subito riconosciuto il rapinatore, nonostante il casco, quando è entrato per la seconda volta. Stessi abiti e stessa modalità”, aggiunge il farmacista.

Le farmacie restano però, nonostante la vigilanza e i sistemi di videosorveglianza, le attività preferite nei colpi lampo messi a segno da rapinatori solitari. Dall’inizio dell’anno si sono contate dozzine di rapine, ma anche di furti (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Derubato dell’auto mentre parcheggia, il rapinatore doveva tornare a casa