Via Ostiense sempre più pericolosa. Limitazioni alla circolazione

Si tratta della rampa per immettersi sul Grande Raccordo Anulare

via ostiense

Via Ostiense è sempre più pericolosa. Dopo il tratto tra Via Fiumalbo e Via di Malafede un altro pezzo di strada risulta impraticabile con relative limitazioni alla circolazione. Si tratta della rampa per immettersi sul Grande Raccordo Anulare.

Via Ostiense continua a perdere pezzi. Fondo stradale dissestato anche sulla rampa di immissione al GRA.

Via Ostiense è sempre più pericolosa. Le condizioni in cui versa l’arteria sono ormai disastrose tanto che gli automobilisti si sentono in pericolo. Già lo scorso giugno avevamo denunciato le condizioni della strada e raccolto l’appello degli automobilisti che chiedevano un intervento immediato. (leggi qui). Appello che ad oggi purtroppo resta inascoltato.

Il punto maggiormente dissestato è quello successivo al tratto di strada in cui tre anni fa morì la giovane motociclista Elena Aubry. A luglio del 2020 infatti quel pezzo di via Ostiense fu riasfaltato da Roma Capitale ma i lavori si sono fermati lì e nel frattempo le condizioni della strada sono peggiorate.

Le piogge dei giorni scorsi inoltre hanno aggravato la situazione. Nel tratto tra via Fiumalbo e via di Malafede si è reso necessario l’intervento dei Vigili Urbani del Decimo Gruppo Mare costretti a presidiare le buche per evitare incidenti. (Leggi qui)

E intanto la strada continua a perdere pezzi. È di ieri, lunedì 6 dicembre, l’avviso di Luceverde che parla di limitazioni,  alla circolazione, fino a cessate esigenze, per fondo stradale dissestato.

Il punto interessato è l’incrocio tra Il GRA e la Via Del Mare in direzione Roma.

via ostiense dissestata
L’annuncio di Luceverde

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.